Una cena di tre portate semplice, ricercata ed economica che stupirà i nostri ospiti grazie ad un ortaggio di stagione protagonista della cucina ligure

una-cena-di-tre-portate-semplice,-ricercata-ed-economica-che-stupira-i-nostri-ospiti-grazie-ad-un-ortaggio-di-stagione-protagonista-della-cucina-ligure

Le restrizioni si stanno finalmente allentando, e complice l’arrivo dell’estate, possiamo concederci un po’ più di socialità del solito. Man mano ritornano gli aperitivi o le cene con amici e conoscenti e spesso chi ha un terrazzo decide di organizzarle in casa. Ma come fare se non si naviga nell’oro? Qui veniamo in aiuto noi: oggi proponiamo una cena di tre portate semplice, ricercata ed economica che stupirà i nostri ospiti grazie ad un ortaggio di stagione protagonista della cucina ligure. Stiamo parlando della boraggine.

Antipasto, involtini

Per stuzzicare l’appetito dei commensali è necessario portare in tavola un antipasto, magari accompagnato da un buon calice di vino. Per farlo noi consigliamo di bollire le foglie di questa verdura e farcirle con della mozzarella fior di latte e delle alici sott’olio.

Spirulina

Primo, gli gnocchi

Anche qui bastano pochissimi elementi: il salmone affumicato, la boraggine, un formaggio e gli gnocchi. Questi elementi non costituiranno una spesa folle, ma riusciranno comunque a accontentare eventuali visitatori. Basterà semplicemente bollire gli gnocchi e la verdura e poi aggiungere il salmone tagliato a striscioline accompagnato da abbondanti cucchiaiate di philadelphia.

Contorno saltato al burro

Per concludere la semplicità è sacra. Basta accompagnare le portate di prima con un contorno molto facile da realizzare, ovvero la boraggine saltata al burro condita solo con un pizzico di sale. Et volià ecco pronto un pasto degno di un re con pochissimi ingredienti.

Oggi abbiamo spiegato come portare in tavola una cena di tre portate semplice, ricercata ed economica che stupirà i nostri ospiti grazie ad un ortaggio di stagione protagonista della cucina ligure. Se si desidera scoprire delle altre ricette con cui stupire, basta leggere questo altro articolo dedicato a un primo piatto veramente speciale. Basta cliccare subito qui: “Un’esplosione di gusto e freschezza primaverile con questo piatto di ispirazione greca che unisce gli asparagi alla cremosità della feta”.

Recommended Articles

Leave a Reply