TUTTOFOOD: tutto quello che ci si aspettava e anche di più

tuttofood:-tutto-quello-che-ci-si-aspettava-e-anche-di-piu

Testo di Chiara Corona

Foto cortesia di TuttoFood

Il 15 ottobre ci eravamo lasciati invitandovi a TUTTOFOOD, finalmente tornato in presenza, insieme, da quest’anno, anche con HostMilano e MEAT-TECH. Ora, a più di una settimana dalla sua conclusione, siamo pronti a svelarvi i risultati di quello che è stato un vero e proprio ritorno con i fiocchi. Tra le due manifestazioni, sono stati infatti oltre 150 mila i visitatori professionali: un risultato che ha superato ogni aspettativa, anche quelle di Luca Palermo – Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fiera Milano – che non potrebbe essere più fiero di questo traguardo. “La scommessa di tornare a incontrarsi di persona si è rivelata vincente. C’era grande voglia di fare business dal vivo, come dimostrano gli incontri dei visitatori con più di 2.700 aziende. Insieme ai nuovi accordi siglati da Fiera Milano, questa vivacità rafforza l’approccio di filiera che occorre all’ecosistema italiano dell’agroalimentare e dell’ospitalità e fuori-casa per presentarsi all’estero in maniera organica”.

Un successo, testimoniato da un’appassionata partecipazione, vivaci scambi tra gli stand, che hanno consolidato il crescente ruolo di Fiera Milano come hub fieristico europeo. Un’internalizzazione sempre più spiccata grazie anche all’incremento dell’interesse di buyer esteri, in collaborazione con ICE Agenzia; alla nuova partnership con Felice Italia e Coldiretti, per promuovere in modo sempre più innovativo il Made in Italy nel mondo; e ultimo, ma non per importanza, grazie al nuovo accordo con Informa Market. Leader mondiale nel settore fieristico, con oltre 450 eventi in portafoglio, esso mira infatti ad assicurare la presenza delle aziende protagoniste delle manifestazioni di Fiera Milano in aree straniere strategiche, coinvolgendole in fiere, convegni e appuntamenti relativi al settore. Tra questi, il primo sarà FHA-HoReCA, manifestazione dedicata al food e all’’hotellerie organizzata da Informa a Singapore.

In merito a questo, nuovamente entusiasta è il commento di Luca Palermo: “La collaborazione tra Fiera Milano e Informa Markets prende avvio dai settori Food & Hospitality, dove siamo leader a livello internazionale, per poi proseguire in altri settori. Siamo certi che questa alleanza possa rappresentare un’ulteriore opportunità di internazionalizzazione da offrire alle aziende che partecipano alle fiere. La nostra ambizione rimane invariata: vogliamo rafforzarci come hub europeo in grado di ospitare congressi e manifestazioni di respiro mondiale. Per questo siamo sempre più concentrati ad attivare partnership con grandi attori internazionali”.

Ed è così che nell’edizione del 2021, TUTTOFOOD e HostMilano si presentano non più soltanto come piattaforme dedicate al business, ma anche occasione di confronto, competizioni internazionali, condivisione e acquisizione di conoscenze relative alle nuove tendenze, con un occhio di riguardo verso le centinaia di eventi in programma e la prossima edizione tra un anno e mezzo, 8-11 maggio 2023.  

Recommended Articles

Leave a Reply