Trucchetti geniali per pesare e dosare il riso anche senza usare la bilancia ma utilizzando semplicissimi oggetti che tutti abbiamo in cucina

trucchetti-geniali-per-pesare-e-dosare-il-riso-anche-senza-usare-la-bilancia-ma-utilizzando-semplicissimi-oggetti-che-tutti-abbiamo-in-cucina

Pasta e riso sono i must presenti nella dispensa di ogni famiglia italiana. Almeno un piatto di pasta al giorno, tutti lo mangiamo. Idem per il riso anche perché è un ingrediente molto versatile. Ci possiamo preparare tantissimi piatti: dal classico risotto alle fresche insalate di riso estive, dalle zuppe alle minestre di legumi e verdure.

Quando si preparano piatti elaborati o ricette nuove, si seguono le indicazioni alla lettera e si pesano scrupolosamente tutti gli ingredienti con la bilancia. Nel caso di un alimento come il riso, versatile e “di tutti i giorni”, un po’ di praticità è quello che ci vuole. Vediamo insieme come poter fare per pesarlo “ad occhio”.

Spirulina

Trucchetti geniali per pesare e dosare il riso anche senza usare la bilancia ma utilizzando semplicissimi oggetti che tutti abbiamo in cucina

Indipendentemente dall’assenza della bilancia, la cosa di fondamentale importanza che occorre sapere sono le quantità che ci servono. Per questo abbiamo scritto un articolo apposito.

A questo punto, vediamo come ci si può ingegnare.

a) 1 tazzina da caffè contiene 60 gr di riso;

b) 1 tazza da latte ha un peso di 180 gr;

c) 1 bicchiere di plastica (di quelli classici bianchi o trasparenti) contiene 150 gr di riso;

d) 1 cucchiaio porta un contenuto di 20 gr;

e) 1 cucchiaino pesa 9 gr.

Tra tutte quelle indicate, sicuramente la tecnica del cucchiaio e del cucchiaino sono le più laboriose e meno sbrigative. Tuttavia, sono sicuramente più precise ed efficienti, l’ideale se si avesse necessità di effettuare un dosaggio davvero molto minuzioso.

La nonna diceva…

Secondo i “rimedi e i consigli della nonna”, la dose corretta di riso per una persona è esattamente quella che corrisponde al pugno della sua mano. Questo sistema, seppur apparentemente pratico, è altamente sconsigliato per il semplice fatto che non ha granché senso. Basta infatti pensare alla differenza che c’è tra il pugno di un bambino, una donna minuta e un uomo di costituzione grande e grossa!

Ora che abbiamo svelato i trucchetti geniali per pesare e dosare il riso anche senza usare la bilancia ma utilizzando semplicissimi oggetti che tutti abbiamo in cucina, non resta altro da fare che pensare ad una ricetta gustosa per sorprendere gli ospiti. A tal proposito, potrebbe essere utile la guida sui trucchi per preparare un risotto da vero chef.

Recommended Articles

Leave a Reply