Torta morbida alla crema

torta-morbida-alla-crema

La torta morbida alla crema è in realtà una variante della mia torta morbida alla nutella. La particolarità di questo tipo di torte è che l’impasto si divide a metà, la prima parte viene parzialmente precotta in forno, poi si aggiunge la farcitura e l’altra metà dell’impasto e si conclude la cottura. Si tratta di un metodo studiato per aggiungere la farcia in cottura senza che cada tutta sul fondo. Il risultato è una torta molto semplice da fare e molto gustosa, perfetta per riciclare marmellata da consumare o crema pasticcera avanzata, come ho fatto io 😉

Procedimento per preparare la torta morbida alla crema

Innanzitutto preparate la crema pasticcera (qui la ricetta) che dovrà risultare molto soda e lasciatela raffreddare.


Poi preparate l’impasto
Montate le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, poi incorporate olio, latte, vaniglia e farina e lievito setacciati.

Versate metà del composto nello stampo rivestito di carta forno, quindi cuocete per 15 minuti a 180°C, in forno ventilato già caldo.
Sfornate, spalmate la crema sulla superficie (lasciando un po’ di spazio vuoto lungo i bordi), quidni versateci sopra l’impasto restante.

Cuocete per altri 20 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare.

La torta morbida alla crema è pronta: decorate con zucchero a velo e servite.

Ricette correlate

Recommended Articles