TORTA CREMOSA ALLE MELE E MANDORLE

torta-cremosa-alle-mele-e-mandorle


TORTA CREMOSA ALLE MELE E MANDORLE

Torta mandorle e mele cremosa. Ricetta facile.

Una torta casalinga fragrante e deliziosa, che unisce frutta fresca e frutta secca in un impasto senza burro ma ugualmente ricco e soprattutto cremoso e morbido: stiamo parlando della Torta Cremosa alle Mele e Mandorle, un dolce davvero facile da preparare utilizzando solo un paio di ciotole e una forchetta!

Per realizzare il nostro dolce non dovremo far altro che amalgamare tutti gli ingredienti in una ciotola, comprese le protagoniste della ricetta: le mandorle tritate e le mele che avremo tagliato a pezzettini. A rendere l’impasto cremoso e avvolgente c’è una generosa quantità di latte (se vogliamo possiamo usare quello vegetale o senza lattosio) e poca farina. Abbiamo poi scelto di aromatizzare la torta con della profumata scorza di limone grattugiata, ma va benissimo anche la scorza d’arancia oppure, se ci piace, un goccio di rum.

La torta cremosa alle mele e mandorle è un dolce da colazione strepitoso, perfetta accompagnata sia da un buon cappuccino che da un succo di frutta fresco. Ma è ideale anche come merenda golosa e perché no, anche come dessert di fine pasto, servita su un piattino insieme a una golosa crema!

Questa torta si conserva bene in frigorifero, coperta da pellicola per alimenti. Pronti a cimentarvi nella sua preparazione? Forza, vediamo insieme la ricetta. Voi provatela e condividetela con i vostri amici!

TORTA CREMOSA ALLE MELE E MANDORLE


Potrebbe interessarvi anche: TORTA ANTICA DI MELE E AMARETTI, TORTA SOFFICE DI MELE E NOCI

TORTA CREMOSA ALLE MELE E MANDORLE Tempo Preparazione


  • 150
    gr


    di mandorle

  • 3-4



    mele

  • 3



    uova

  • 50
    gr


    di olio di semi di girasole

  • 150
    gr


    di zucchero





  • la buccia grattugiata di 1 limone

  • 150
    gr


    di farina 00

  • 1/2
    bustina


    (8 gr) di lievito per dolci

  • 300
    ml


    di latte





  • mandorle a lamelle q.b. per la superficie

Articolo scritto da Redazione

Recommended Articles

Leave a Reply