Tiramisù con panettone e arancia | La variante golosa per le feste

tiramisu-con-panettone-e-arancia-|-la-variante-golosa-per-le-feste

Una ricetta creativa per riciclare il panettone sotto le feste: ecco il tiramisù con panettone e arancia, arricchito da scaglie di cioccolato fondente

Tiramisù con panettone e arancia ricettasprint

Ci sono ricette di riciclo che diventano anche idee molto originali. Come il tiramisù con panettone e arancia che è un modo intelligente ma anche molto originale per proporre il classico dolce di Natale sotto un’altra versione.

Perché il panettone è buonissimo, soprattutto quello artigianale, ma alla lunga può stufare. Invece così, abbinato ad una crema golosa e con un mix di agrumi e cioccolato, si reinventa. Può diventare il dessert per terminare un pasto oppure da servire a merenda. Noi vi diamo l’idea, se avete altre ispirazioni per la crema e per gli agrumi da aggiungere, provate.

ingedienti

300 g panettone


4 uova


500 g mascarpone


200 ml panna fresca liquida


1 scorza di arancia


120 g cioccolato fondente


100 g zucchero


caffè espresso

Tiramisù con panettone e arancia

Il tiramisù con panettone e arancia può essere tenuto per un massimo di 2 giorni in frigorifero, coperto da pellicola oppure dentro ad un contenitore ermetico. Ma questo è un dolce che potete anche congelare.

Preparazione:

ricettasprint

Affettate il panettone ricavando fette spesse circa 1 cm e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno. Infornare a 180° per 5-6 minuti per farle tostare.


Mentre aspettate, in una ciotola lavorate con la frusta elettrica i tuorli insieme allo zucchero fino a quando raddoppiano il loro volume. A quel punto unite il mascarpone e amalgamate bene fino ad ottenere una crema morbida e compatta.

Poi aggiungere gli albumi montati a neve ben ferma, la panna fresca liquida (anch’essa montata) e continuate ad amalgamare bene. In ultimo, aggiungete la scorza di arancia e il cioccolato fondente a scaglie, dopo averlo tritato con il coltello.

ricettasprint

Piazzate le fette di panettone tostato sulla base di una pirofila rettangolare, bagnatele con il caffè espresso e ricopritele con metà della crema al mascarpone.

Poi fate un altro strato di fette di panettone, versare il resto delle la crema al mascarpone e livellate.


Mettete in frigorifero per 5-6 ore e infine decorate con altri pezzetti di panettone, scaglie di cioccolato e scorza d’arancia.

ricettasprint

Recommended Articles

Leave a Reply