Tiramisù al cioccolato fondente: golose cucchiaiate di morbido cioccolato per un dessert da gustare freddo

tiramisu-al-cioccolato-fondente:-golose-cucchiaiate-di-morbido-cioccolato-per-un-dessert-da-gustare-freddo

Ovviamente questo tiramisù al cioccolato fondente non è un vero e proprio “tiramisù” perché il cioccolato fondente non fa parte degli ingredienti originali della ricetta.

La storia del tiramisù

Infatti il “vero” tiramisù va preparato con la ricetta classica cara ai puristi; contiene una crema fredda a base di  uova zucchero e mascarpone, su  strati di savoiardi imbibiti di caffè.

Questo dessert, facilissimo da preparare, è composto da una crema pasticcera al cioccolato fondente e strati di biscotti Pavesini imbibiti nel caffè;

Non troppo dolce o stucchevole, sinceramente calorico, ma golosissimo da gustare freddo di frigorifero al posto del gelato, per una piacevole trasgressione alla dieta.

Leggi anche –> I sette cibi diuretici che aiutano a sgonfiare la pancia e a dimagrire velocizzando il metabolismo. Ecco quali sono

ingredienti

per la crema pasticcera al cioccolato fondente

  • 1/2 litro di latte
  • 5 tuorli
  • 100 g zucchero
  • 50 g farina
  • 50 g cacao amaro in polvere
  • 100 g cioccolato fondente
  • 50 g burro

per il tiramisu

  • biscotti Pavesini
  • qualche tazzina di caffè’ ristretto
  • rum facoltativo

procedimento per la crema pasticciera al cioccolato fondente

in un pentolino mescolare i tuorli con lo zucchero, senza montarli;


aggiungere la farina ed il cacao ed impastare bene,


versare il latte freddo, poco per volta, mescolando per evitare grumi,


mettere sul fuoco e cuocere fino a che la crema si addensa;


togliere dal fuoco ed aggiungere il burro ed il cioccolato fondente,


attendere 5  minuti fino a che si sciolgono con il calore della crema


e mescolare bene.

Leggi anche –> Gelatine alla frutta, piene di vitamina C. Come farle in casa con tre ingredienti

procedimento Bimby®

montare la farfalla,  inserire  nel boccale  il latte e poi tuorli, farina, cacao e zucchero; cuocere a temperatura 90°  velocità 3 per 10 minuti; spegnere ed inserire il burro e cioccolato fondente, attendere 5  minuti spenta fino a che si sciolgono con il calore della crema, poi accendere a  vel.3 per 1 minuto.

Tiramisù al cioccolato fondente

preparazione del tiramisu al cioccolato fondente

Bagnare i savoiardi nel caffè amaro (o poco zuccherato), corretto con un goccio di rum, per i grandi;


posarli alla base di una pirofila, ricoprirli con la crema pasticcera al cioccolato, ripetere così per gli altri strati, in ultimo lo strato di crema pasticcera.


Conservare il tiramisu al cioccolato fondente in frigorifero, occorre da  preparare qualche ora prima del consumo.

Il Consiglio

Consigliamo l’utilizzo di prodotti equi e solidali, troverete facilmente caffè, cacao e cioccolato fondente.

Questo dessert si presta, con poche variazioni, ad una versione senza glutine:


preparate la crema pasticcera utilizzando fecola di patate o altri amidi consentiti, in sostituzione della farina; per gli strati utilizzate biscotti senza glutine.

Infine se proprio non volete faticare troppo, potete utilizzare un preparato pronto, per crema pasticcera o per un budino, al cioccolato fondente.

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles