Spaghetti in barchetta di melanzane: ingredienti semplici e genuini per un piatto da chef

spaghetti-in-barchetta-di-melanzane:-ingredienti-semplici-e-genuini-per-un-piatto-da-chef

Gli spaghetti in barchetta di melanzana, sono una variante molto scenografica della tanto amata pasta alla norma. In questo caso la pasta viene condita con dei pomodorini, melanzane, basilico e un tocco di ricotta salata.

Nella versione che di seguito andremo a preparare, ho inserito anche delle olive di Gaeta, capperi di Pantelleria e un pizzico di origano. Si tratta di un primo piatto veloce da realizzare, ma la sua semplicità e la grande bontà, sicuramente conquisterà il palato dei vostri ospiti, oltre ovviamente a rimanere stupiti dalla presentazione.

Spaghetti in barchetta di melanzana

Ingredienti per quattro persone:

  • 2 melanzane medie
  • 320 gr. Spaghetti
  • 400 gr pomodorini
  • 2 spicchi d’aglio
  • Oli evo
  • 8 Olive di Gaeta denocciolate
  • Capperi
  • Un pizzico di origano
  • basilico
  • Sale
  • Ricotta salata secca

Procedimento:

Per preparare gli spaghetti in barchetta di melanzana, iniziate a lavare le melanzane, tagliatele a metà nel senso della lunghezza, privatele dalla polpa interna, facendo molta attenzione a non bucare la buccia.  Tagliate la polpa a dadini, in una capiente padella mettete l’olio evo e lo spicchio d’aglio, e iniziate a friggere la parte esterna.

Disponete le vostre barchette in una pirofila. Nello stesso olio friggete la polpa a dadini, eliminate l’aglio, e lasciate rosolare bene la polpa. A cottura ultimata, mettete i dadini di melanzana in un capiente colino, in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Nella stessa padella, se occorre aggiungete ancora un poco d’olio, fate imbiondire l’altro aglio, eliminatelo e unite i pomodorini, tagliati in quattro. Appena saranno appassiti, unite le olive tagliate a metà, i capperi privi di sale e il pizzico di origano, Lasciate cuocere a fiamma dolce per dieci minuti, se occorre regolate di sale.

Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata, colatela al dente direttamente nella padella, unite la polpa di melanzane e il basilico. Amalgamate il tutto per un minuto, unite la ricotta salata grattugiata, ancora una bella mescolata, e dividete nelle quattro barchette. Se vi piace potete terminare con dell’altra ricotta salata grattugiata. Infornate in forno ventilato al massimo della potenza per tre minuti, e poi per un minuto con il grill. Sfornate le vostre barchette, e prima di servirle, vi consiglio di ultimare con un filo d’olio evo a crudo e foglioline di basilico.

Spaghetti in barchetta di melanzana
Di Terry

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply