Sono queste le 3 regole d’oro per cucinare il riso basmati in modo impeccabile, parola degli chef

sono-queste-le-3-regole-d’oro-per-cucinare-il-riso-basmati-in-modo-impeccabile,-parola-degli-chef

Famoso in tutto il mondo per il suo gusto delicato e la sua fragranza, il riso basmati è una varietà di riso a grano lungo. Non a caso il suo nome in hindi significa “Regina di fragranza”. Dal suo sapore è inconfondibile, questo riso, coltivato inizialmente solo in India e Pakistan, negli anni ha acquisito un’importanza enorme. Oggi, infatti, il prodotto viene utilizzato per realizzare moltissimi piatti.

Un’idea sfiziosa per i bambini è quella di preparare il “riso soffiato fatto in casa in tre semplici mosse per una colazione coi fiocchi”.

Aloe Vera

Versatile e molto semplice da cucinare, il riso basmati, però, può presentare delle insidie che possono rovinare il risultato finale. Per questo motivo, la Redazione ha voluto raccogliere 3 piccoli segreti degli chef per un riso basmati praticamente perfetto.

Sono queste le 3 regole d’oro per cucinare il riso basmati in modo impeccabile, parola degli chef

Per chi non lo sapesse, il riso basmati non è tutto uguale. Infatti, sono ben 86 le varietà esistenti di basmati, 18 delle quali posseggono tutti gli elementi del riso originale. Nonostante le diverse tipologie, esistono 3 trucchetti interessanti per portare in tavola un piatto sempre straordinario.

Consigli pratici per un risultato buono da leccarsi i baffi

Il riso basmati non possiede molto amido ma andrebbe comunque lavato sotto l’acqua corrente, fin quando l’acqua non appare limpida e pulita. In questo modo la consistenza del riso risulterà molto piacevole al palato, sin dal primo assaggio.

Inoltre, mettere il riso in ammollo in acqua fredda per mezz’ora prima di cucinarlo. Questo trucchetto esalterà il sapore del riso ed eviterà che i chicchi si spezzino in cottura.

Infine, se si vuole lessare il riso è meglio rispettare il rapporto di 1 a 5, ovvero una tazza di riso ogni cinque di acqua. Il riso può anche essere cucinato al forno o nel microonde. Un abbinamento molto gettonato è quello con i legumi e le verdure. Con questa tipologia di riso, però, si può dare sfogo alla fantasia e abbinarlo anche ad ingredienti inaspettati, come ad esempio l’anguria.

Ed ecco perché sono queste le 3 regole d’oro per cucinare il riso basmati in modo impeccabile, parola degli chef.

Recommended Articles

Leave a Reply