Sformato rustico di cavolfiore e champignon: come prepararlo

sformato-rustico-di-cavolfiore-e-champignon:-come-prepararlo

Stampa

Descrizione

Cercate nuove idee sfiziose per cucinare il cavolfiore e renderlo gradito anche ai più piccoli? Oggi vi spieghiamo come preparare in pochi step il gustoso sformato di cavolfiore al forno con funghi champignon, reso cremosissimo dall’aggiunta della besciamella e gratinato con parmigiano grattugiato. Un’irresistibile delizia che conquisterà tutti al primo assaggio!


Ingredienti

  • 600 g di cavolfiore;
  • 300 g di funghi champignon;
  • 500 ml di besciamella;
  • 80 g di parmigiano grattugiato;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate il cavolfiore, dividetelo in cimette e lessatelo per 20 minuti circa in abbondante acqua bollente salata. Intanto pulite i funghi con un panno umido e tagliateli a fettine.
  2. Tagliate l’aglio a fettine e rosolatelo in padella con un filo d’olio, dopodiché unite i funghi champignon e cospargeteli con del prezzemolo fresco tritato.
  3. Lasciate rosolare i funghi per una decina di minuti e conditeli con sale e pepe a piacere, dopodiché toglieteli dal fuoco e uniteli al cavolfiore.
  4. Distribuite il cavolfiore e i funghi all’interno di una pirofila oleata sul fondo, alternadoli con strati di besciamella e parmigiano grattugiato. Cuocetelo sformato per 20 minuti a 200° e servitelo caldo.

Recommended Articles

Leave a Reply