Scandalo Kamut®: in sordina De Cecco toglie la dicitura bio dalle confezioni di pasta

scandalo-kamut:-in-sordina-de-cecco-toglie-la-dicitura-bio-dalle-confezioni-di-pasta

Tante persone scelgono pasta o pane di Kamut®, considerato un “cereale” più leggero e digeribile rispetto al grano. In realtà, non solo non si tratta di un cereale alternativo (è un marchio registrato) ma dietro questo prodotto possono nascondersi anche i pesticidi e in particolare il glifosato. C’è un noto marchio di pasta che ha cambiato la dicitura sulle confezioni, si tratta della De Cecco.

Come ha svelato la trasmissione Report in un servizio dedicato al Kamut®, la De Cecco sulle confezioni di pasta a base di grano Khorasan del marchio, ha cambiato la dicitura: da agricoltura biologica la pasta di Kamut® è diventata convenzionale.

E non è la sola che ha fatto delle modifiche. Alce Nero, storica azienda biologica, ha deciso di dismettere il marchio Kamut® e lo stesso avrebbe intenzione di fare NaturaSì, secondo quanto riferito da Report.

Ma come mai questo cambio di rotta?

Sempre sotto silenzio sembra sia passato il fatto che già nel 2017 FederBio abbia segnalato delle irregolarità rispetto al Kamut® che, almeno fino a quel momento, era biologico. Nello specifico 4 su 5 container analizzati (che contenevano il grano del marchio) erano risultati contaminati da glifosato. Non certo dunque un grano che si può considerare biologico!

Ed è proprio per questo che mentre prima non accadeva, oggi si trovano sul mercato prodotti a base di Kamut® non biologici.

Sul Kamut leggi anche:

Fonte: Report

Recommended Articles

Leave a Reply