Root C, il robot che prepara il caffè nelle stazioni di Tokyo

root-c,-il-robot-che-prepara-il-caffe-nelle-stazioni-di-tokyo

Un concept dinamico e moderno, pensato per rispondere a qualsiasi esigenza. Ecco come funziona il robot del caffè a Tokyo.

Root C, il robot di Tokyo che prepara il caffè

Quella del caffè in Giappone è una vera arte. Fra tradizioni antiche e rituali del passato, a stupire sono le tante tecnologie all’avanguardia dei tempi moderni, oltre alla creazione di format originali e dinamici, pensati per andare incontro alle esigenze della clientela contemporanea, ai ritmi di vita frenetici delle grandi città. Senza, naturalmente, rinunciare al gusto. È il caso delle “caffetterie urbane”, posizionate solitamente all’interno di stazioni o altri snodi metropolitani e pensate per offrire delle proposte buone, veloci e pratiche a qualsiasi ora. Che ora hanno una marcia in più grazie alla presenza di Root C, un robot che serve le bevande al caffè scelte dai clienti tramite app all’orario prestabilito.

Scopri la storia del robot del caffè Root C a Tokyo

Come funziona Root C

Si può ordinare in ogni momento e poi passare a ritirare la bevanda al chiosco all’uscita sud della stazione di Shinbashi. Ogni caffè è preparato con chicchi selezionati con cura ed è possibile scegliere il grado di tostatura che si preferisce, dal più al meno chiaro, oltre ad avere opzioni calde e fredde. Per ordinare basta utilizzare l’app per iOS e Android Root C app e selezionare tipologia di bevanda e orario del ritiro. Niente sedie, nessun personale: si tratta di un semplice chiosco meccanico capace di accontentare ogni cliente. I consumatori troveranno il proprio caffè in un contenitore apposito da aprire con la password ricevuta al momento dell’ordine, in modo da non creare confusione e assicurarsi che ognuno riceva il prodotto giusto. Un po’ come succede con gli Amazon locker: si tratti, infatti, di un sistema automatizzato a tutti gli effetti, ideale per chi non ha tempo di concedersi una buona tazza al bar ma vuole comunque regalarsi una coccola prima di andare in ufficio.

Scopri la storia del robot del caffè Root C a Tokyo

Gli abbonamenti e le sedi di Root C

Si sceglie, si prende e si porta via, aggiungendo sciroppi, zuccheri o spezie a piacere. E non solo: per i clienti indecisi, Root C mette a disposizione un questionario iniziale per trovare l’estrazione perfetta, oltre a suggerire opzioni papabili studiate in base agli ordini precedenti. Gli appassionati di oro nero, poi, possono decidersi di abbonarsi mensilmente, scegliendo il pacchetto da 1.980 yen (circa 15 Euro) che offre 8 tazze al mese, oppure quello illimitato a 7.980 yen (circa 60 Euro). In entrambi i casi, per il primo mese l’abbonamento è gratuito. Oltre alla stazione di Shinbashi, sede principale, si trovano chioschi anche alla stazione Marunouchi Chuo Building e la Maach Ecute, ma l’azienda ha dichiarato che aprirà presto anche in altre zone.

a cura di Michela Becchi

Recommended Articles

Leave a Reply