Risotto gamberi e agrumi di Cannavacciuolo, il piatto da chef facile da fare a casa

risotto-gamberi-e-agrumi-di-cannavacciuolo,-il-piatto-da-chef-facile-da-fare-a-casa

Una ricetta facile e buonissima per l’estate è quella proposta dallo chef stellato Antonino Cannavacciuolo. Un risotto gamberi e agrumi dai gusti decisi, ma rispettosi delle materie prime. Volete imparare a farlo anche voi? Seguite la ricetta.

Il risotto gamberi e agrumi

Ingredienti

8 Gamberi rossi

350 gr di riso

Una Cipolla

Due Carote

Due coste di Sedano

100 gr di prezzemolo fresco

Un limone

Un’arancia

Sale e pepe q.b.

Olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione del risotto gamberi e agrumi 

Prima di preparare il risotto, occupatevi dei gamberi. Togliete la testa e puliteli del filo intestinale estraendolo con delicatezza. Tenete da parte le teste.

Preparate quindi un soffritto. In una casseruola versate dell’olio extra vergine d’oliva e uniteci la cipolla, il sedano, le carote ed il prezzemolo sminuzzati. Fate rosolare qualche minuto rigirando.

Versate nella casseruola anche le teste dei gamberi, poi aggiungete anche metà della buccia di limone e di arancia.

Quando il tutto sarà risolato, aggiungete dell’acqua, per far risultare un brodo per il riso. Fate bollire, eliminando mano a mano tutte le impurità. Infine, filtrate il brodo ottenuto con un colino e mettete da parte.

Prendete ora il riso e fatelo tostare per qualche minuto in una padella. Versate il brodo e aspettate il tempo indicato per la cottura.

Intanto grattugiate la restante buccia dell’arancia e del limone e mettetela da parte. Inoltre, mentre aspettate che il riso sia cotto, sminuzzate la polpa dei gamberi e conditeli con un filo d’olio e sale, per poi amalgamare il tutto.

Quando il riso è quasi pronto, mantecatelo con un filo di olio extra vergine, la buccia di arancia e limone grattugiata, un pizzico di sale e pepe ed un pò di succo di limone.

Impiattate il riso e guarnite con la tartare di gamberi ed un pò di prezzemolo fresco. Il piatto stellato è pronto per essere servito.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply