Ricetta squisita per riciclare il pane raffermo: pizzette di pane

Le pizzette di pane sono una ricetta ricca di gusto e sfiziosissima, perfetta per riciclare il pane raffermo. Scopriamo insieme come si preparano

pane raffermo
Foto di ilegalni da Pixabay

Le pizzette di pane sono uno snack delizioso, perfette da realizzare quando abbiamo del pane raffermo. Un’ottima idea anti spreco ed un’alternativa veloce alle classiche pizzette. Possono essere gustate in qualsiasi momento della giornata oppure sostituire un pasto quando non avete tempo a disposizione da passare ai fornelli o se avete finito le vostre scorte di carne o pesce. Vediamo insieme come si preparano queste pizzette deliziose.

Ingredienti

  • 200 gr pane raffermo
  • 150 ml acqua
  • 60 gr olio evo
  • 250 ml passata di pomodoro
  • 3 cucchiai parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • basilico q.b.
  • 1 mozzarella

Pizzette di pane: il procedimento per renderle saporite

pizzette pane raffermo al pomodoro
Pizzette di pane raffermo con pomodoro, mozzarella e basilico (Fonte: Video Screenshot)

Per preparare delle pizzette di pane sfiziose iniziate sbriciolando grossolanamente il pane raffermo e mettetelo in una ciotola capiente. Ora, aggiungete a filo l’acqua ed impastate con le mani (l’impasto dovrà avere una bella consistenza, non dovrà essere troppo molle). Ottenuto l’impasto perfetto, incorporate il parmigiano grattugiato ed il pepe.

Impastate di nuovo finché non otterrete un impasto che riuscite a compattare bene con le mani (fate una prova prendendo un po’ di impasto e creando la vostra prima pizzetta). A questo punto, prendete un mucchietto di impasto tra le mani, compattatelo e date una forma schiacciata. Sistemate ogni pizzetta su una teglia rivestita con carta da forno e quando avrete terminato tutto l’impasto, passate al condimento.

Mescolate in una ciotola il pomodoro, sale e basilico e farcite ogni pizzetta. Ora, infornate in forno preriscaldato a 180° per circa quindici minuti. Sfornate, aggiungete la mozzarella tritata ed infornate nuovamente. Non appena la mozzarella sarà completamente sciolta, tirate fuori dal forno la teglia e lasciate intiepidire. A questo punto, non vi resta che servire e gustare le pizzette.

Buon appetito a tutti!

Recommended Articles

Leave a Reply