Ricetta estiva: pasta fredda con polpa di granchio! Bontà unica

ricetta-estiva:-pasta-fredda-con-polpa-di-granchio!-bonta-unica

Voglia di qualcosa di fresco e gustoso? Ecco la ricetta per un primo piatto di pesce delicato e saporito: pasta  fredda con polpa di granchio. Scopriamo come si prepara

pasta fredda polpa granchio
Pasta fredda con polpa di granchio, pomodorini e altre verdure (Fonte: Video Screenshot)

La pasta fredda è perfetta da preparare in estate. Ci sono numerose ricette da realizzare ma questa con la polpa di granchio è una vera bontà! Un primo piatto che metterà d’accordo tutta la vostra famiglia. Vediamo insieme gli ingredienti che vi occorrono per realizzare un primo cremoso, gustoso e delicato. Il risultato vi lascerà di stucco!

Ingredienti

  • 350 gr pasta corta
  • 180 gr pomodorini rossi e gialli
  • un gambo di sedano
  • 1 carota
  • 200 gr polpa di granchio
  • olio evo q.b.
  • 200 gr philadelphia
  • 80 gr olive nere denocciolate
  • sale q.b.

Il procedimento per realizzare un primo piatto delizioso e fresco, perfetto per l’estate

surimi
Foto di Tomasz Mikołajczyk da Pixabay

Preparare questo primo piatto è davvero semplicissimo. Con pochi ingredienti e pochissimo tempo, realizzerete un primo perfetto da gustare durante le calde giornate estive. Innanzitutto, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per la cottura della pasta e portatela ad ebollizione. Non appena l’acqua bolle, calate la pasta dal formato che preferite e lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo, preparate il condimento. Prendete una ciotola capiente ed inseriteci i pomodorini, il sedano e la carota precedentemente lavati e tagliati a cubetti.

Aggiungete la polpa di granchio a pezzi e le olive nere tagliate a rondelle. Aggiustate il tutto di sale e pepe, irrorate con un filo d’olio evo e mescolate per far amalgamare bene gli ingredienti. Ora, scolate la pasta mantenendo un po’ di acqua di cottura e passatela sotto l’acqua fredda corrente. Lasciate scolare per bene. Incorporate la pasta al condimento e mescolate. Unite il formaggio (scioglietelo prima con un po’ di acqua di cottura della pasta) e mescolate di nuovo. In alternativa al formaggio, potete utilizzare la maionese: a voi la scelta! A questo punto, non vi resta che preparare le porzioni e servire.

Buon appetito a tutti!

Recommended Articles

Leave a Reply