Share on Facebook!


Lo chef Daniele Succi del Ristorante I-Fame di Rimini (RN) ci propone la sua ricetta di Pasqua “Costoletta di agnello in crosta di erbe fini con edamame, carciofi e cipolla in dolce forte”.

Categoria: Secondo piatto

Stagione: Pasqua


Chef: Daniele Succi

Ristorante: I-Fame


Lungomare Murri, 65


47921 Rimini


Tel. 0541 386331

https://www.i-fame.it/

i-fame@ambienthotels.it



Ingredienti per 4 persone:

4 costolette di agnello

60 gr. di lardo di colonnata

100 gr. di prezzemolo sfogliato

1 rametto per tipo di : aneto, basilico, aglio orsino, erba cipollina

80 gr. di pan grattato

Sale e pepe a.b.

100 gr. di edamame

2 carciofi

1 cipolla rossa

1 noce di burro

Olio Evo, aglio, vino bianco, alloro, zucchero di canna, aceto di mele, olio essenziale di senape, sale e pepe



Procedimento:

Frullare nel cutter il lardo, il pan grattato e le erbe fini private dei gambi e ottenere un composto morbido e spalmabile.

Fare bollore in abbondante acqua gli edamame fino a totale cottura, circa 15 minuti, passare al cutter, aggiustare di sale e pepe ed ottenere un composto morbido.

Mondare e cuocere in stato verticale i carciofi in casseruola con aglio, vino bianco e alloro.

Sfogliare la cipolla in petali, marinarla con sale, zucchero di canna, aceto di mele e qualche goccia di olio essenziale di senape, farla appassire in padella a fuoco dolce.

Scalzare bene le costolette lasciando solo l’osso pulito e privato di aderenze, arrostire in padella con una noce di burro provocando maillard, raffreddare, tamponare dai succhi e ricoprire con la crosta di erbe.

Cuocere le costolette per 8 minuti nel forno e comporre il piatto con tutti gli elementi decorando con erbe fini e petali di fiori eduli.

Buon appetito!

Scopri le altre ricette dello chef Daniele Succi!