Ravioloni pancetta e stracchino alla caprese | Un primo favoloso!

ravioloni-pancetta-e-stracchino-alla-caprese-|-un-primo-favoloso!
ravioloni pancetta stracchino alla caprese ricettasprint

I ravioloni pancetta e stracchino alla caprese sono un piatto di pasta fresca assolutamente saporito e ricco ed anche abbastanza facile da fare. Un insieme di ingredienti genuini, gustosi che insieme compongono una pietanza deliziosa come poche, semplice e di grande effetto che potrete proporre anche in occasioni speciali. Un pranzo domenicale, una festicciola in casa per un compleanno speciale: tutti eventi ideali per portare in tavola una bontà simile, piacerà a tutti e certamente avrete un grande successo! Vediamo insieme la ricetta sprint per realizzarla.

Potrebbe piacerti anche: Ravioli fritti ripieni di pomodoro | L’antipasto invitante e gustoso

Oppure: Pasta con peperoni e tarallini sbriciolati | Primo originale e gustoso

Ingredienti

Per la pasta fresca:

Farina 00 300 g

Uova 3

Per il ripieno:

200 gr di pancetta

200 gr di stracchino

Aglio 1 spicchio

100 gr di grana grattugiato

per il condimento:

400 gr di pomodorini

Cipolla q.b.

Basilico fresco q.b.

100 gr di parmigiano in scaglie

Preparazione dei ravioloni

Per realizzare questo primo iniziate setacciando la farina in una ciotola. Disponetela a fontana e rompete al centro le uova. Impastate energicamente, finchè il composto sia omogeneo. Trasferitelo su una spianatoia e continuate a lavorarlo: se dovesse risultare troppo appiccicoso, aggiungete poca farina alla volta fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Copritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per mezz’ora. Intanto preparate il ripieno: in una padella fate soffriggere un pò d’aglio con un filo di olio evo e rosolate brevemente la pancetta tagliata a cubetti molti piccoli. Fate raffreddare completamente, versate in un recipiente ed unite lo stracchino ed il parmigiano grattugiato.

Mescolate bene e trasferite in frigorifero. A questo punto dedicatevi al sugo: in una casseruola capiente fate soffriggere un pò di cipolla affettata sottilmente in olio extra vergine d’oliva, poi unite i pomodorini lavati e tagliati a metà. Regolate di sale, coprite lasciando uno spiraglio e cuocete per una decina di minuti a fuoco dolce.

Riprendete la pasta, dividetela in due parti e lavorate una porzione con la macchina per la pasta fino ad ottenere uno spessore di un millimetro circa. Ricavate delle losanghe o dei cerchi con un coppapasta del diametro di circa 5 centimetri, farciteli con un pò di ripieno di pancetta e stracchino, poi ricoprite con l’altra sfoglia di pasta e tagliate i ravioli, sigillando bene i bordi.

Proseguite fino a terminare gli ingredienti. A questo punto la vostra deliziosa pasta è pronta per la cottura: lessatela brevemente, poi trasferitela nella casseruola e lasciate insaporire mescolando delicatamente. Guarnite con le scaglie di parmigiano ed un pò di basilico e servite subito!

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Recommended Articles

Leave a Reply