Polpettone pazzo di patate tonno e olive: la cena veloce e divertente semplice da preparare

polpettone-pazzo-di-patate-tonno-e-olive:-la-cena-veloce-e-divertente-semplice-da-preparare
Polpettone pazzo di patate tonno

PREPARAZIONE:

Avete voglia di preparare qualcosa di buono? Allora ecco la ricetta giusta per voi!

  1. 1. Per la composizione di questo polpettone di tonno, iniziate con la preparazione delle patate, lavandole accuratamente. Riempite una pentola con l’acqua e, quando giunge a ebollizione, buttateci dentro le patate e una presa di sale grosso.

    bollire le patate con la buccia

  2. 2. Lasciatele cuocere in modo che diventino lesse. Passato il tempo di cottura, scolatele una alla volta dall’acqua calda con l’aiuto di una schiumarola e sbucciatele. Subito dopo, quando sono ancora calde, passatele nello schiacciapatate e versate il composto in una ciotola.

    schiacciare le patate bollite

  3. 3. Ora prendete il tonno, sgocciolatelo per bene e sminuzzatelo grossolanamente. Quindi amalgamatelo alle patate con l’aiuto di una forchetta. Girate per bene e quindi aggiungete nell’ordine: la Certosa, le uova, le olive verdi, il pane grattugiato e un filo di olio di oliva.

    unire in una ciotola il tonno, la certosa, le uova, il pane grattugiato e le olive verdi

  4. 4. Unite il sale fino secondo il vostro gusto personale e continuate a girare. Se il composto risulta un po’ asciutto potete aggiungere qualche cucchiaio di latte. Ultimato il composto, ungete la teglia con un filo di olio di oliva o, se preferite, rivestitela con un foglio di carta forno bagnata in acqua e poi strizzata.

    versare il composto in una teglia con carta forno

  5. 5. Mettete sopra la teglia il composto del polpettone modellandolo con le mani secondo la sua forma caratteristica allungata. Versate un altro filo di olio sopra la preparazione, cospargete con una presa di sale fino e infornate nel forno già caldo a 180° per 30 minuti. Passato il tempo di cottura, sfilate la teglia dal forno e lasciate riposare il polpettone, in modo che si raffreddi un po’ (è importante lasciarlo raffreddare in quanto sarà poi più agevole affettarlo).

    Polpettone pazzo di patate tonno
    Polpettone pazzo di patate tonno e olive: la cena veloce e divertente semplice da preparare

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply