Polpette alla birra facili e veloci

polpette-alla-birra-facili-e-veloci

Oggi prepariamo insieme le polpette alla birra, un secondo piatto facile e veloce, gustoso e saporito, da abbinare alla vostra birra preferita.

Ormai conoscete la mia passione per le polpette, e queste polpette alla birra non fanno eccezione. Le preparo spessissimo, tutto l’anno, sperimentando diversi macinati di carne e differenti tipologie di birra, per ottenere combinazioni sempre diverse.

Quello che resta sempre uguale è il procedimento, che conferisce al piatto quella cremosità avvolgente unica. La cottura in umido infatti permette la perfetta cottura della carne e crea una salsina irresistibile, leggermente amara, a seconda del tipo di birra usato.

Post in collaborazione con Veroni Salumi

Polpette alla birra facili e veloci

ingredienti per 2 persone

COSA

  • 500 g di trita di vitello
  • 1 uovo
  • un mazzetto di erbe aromatiche a piacere
  • 1 spicchio d’aglio
  • pangrattato qb
  • farina 00
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla rossa
  • 33 cl di birra chiara
  • sale e pepe qb

COME PREPARARE LE POLPETTE ALLA BIRRA

Per prima cosa ho riunito in una larga ciotola la carne, l’uovo, un pizzico di sale, una grattata di pepe, le erbe aromatiche tritate e l’aglio sminuzzato.

Ho scelto la carne di vitello per un risultato più delicato e per esaltare il gusto della birra, ma potrete usare il vostro macinato di carne preferito, ritoccando i tempi di cottura, più lunghi, ad esempio, per la carne di manzo o di maiale.

Ho mescolato con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo e ho aggiustato di pangrattato per renderlo meno umido e malleabile. Con le mani leggermente bagnate ho formato le mie polpette, che ho ripassato in poca farina.

Ho scaldato l’olio in padella e ho rosolato le polpette a fiamma alta. Una volta dorate su tutti i lati ho unito la cipolla rossa tagliata a lamelle, ho aggiustato di sale e di pepe, quindi ho sfumato con la birra, 100 ml circa per volta.

Occorreranno circa altri 15 minuti per la cottura delle polpette alla birra, che ho servito con erbe aromatiche e un bel boccale di Pils.

Click.

NEL CALICE, ANZI, NEL BOCCALE

Per questa ricetta, sia per la preparazione che per l’abbinamento in tavola, ho scelto la Ragasola di Toladolsa, una birra Pils nata dalla collaborazione tra Veroni Salumi e Birrificio Lambrate.

In Emilia, esiste un modo di dire dialettale che racconta l’essenza e la filosofia delle birre di Birrificio Lambrate. “Tola Dolsa” infatti significa letteralmente “prendila dolce”, con calma, godendosi la vita così come viene. E con Toladolsa possiamo “prendercela” dolce con 3 birre diverse, la Ragasola/pils, la Sdora/weiss e la Filos/ipa.

In particolare, la Ragasola, fanciulla/ragazza in emiliano, è una birra chiara, a bassa fermentazione e non filtrata, con un aroma floreale ed erbaceo e un finale piacevolmente amaro che sgrassa alla perfezione in abbinamento alla carne.

Le trovate tutte qui, sullo shop Veroni Salumi.

Recommended Articles

Leave a Reply