Pollo marinato con salsa di soia e aceto di vino: come cucinarlo

pollo-marinato-con-salsa-di-soia-e-aceto-di-vino:-come-cucinarlo

Stampa

Descrizione

L’adobo di pollo è un tradizionale secondo piatto orientale, dal sapore intenso e aromatico, ottimo da accompagnare con del riso basmati cotto al vapore. L’adobo è un metodo di preparazione tipico della cucina filippina, che consiste nel marinare con salsa di soia, aceto di vino bianco e spezie la carne, il pesce e la verdure. Se amate la cucina etnica e i piatti speziati, non potete fare a meno di provarlo!


Ingredienti

  • 1 kg di pollo;
  • 100 ml di salsa di soia;
  • 100 ml di aceto di vino bianco;
  • 3 spicchi d’aglio;
  • 1 cipollotto;
  • 1 pezzetto di zenzero;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tagliate il pollo a pezzi, fiammeggiatelo per rimuovere eventuali residui di piume e sciacquatelo sotto l’acqua corrente, dopodiché riponetelo all’interno di una capiente ciotola.
  2. Irrorate la carne di pollo con la salsa di soia e l’aceto di vino bianco. Aggiungete anche lo zenzero a fettine e acqua quanto basta a diluire la miscela e coprire interamente la carne.
  3. Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate marinare il pollo per almeno 2 ore in frigorifero, dopodiché scolatelo e rosolatelo all’interno di un tegame con olio extravergine d’oliva e l’aglio a fettine.
  4. Proseguite la cottura del pollo per 40 minuti circa a fuoco dolce, aggiungendo gradualmente la miscela utilizzata per marinare la carne. A fine cottura, servite l’adobo con il suo sughetto e del cipollotto verde tritato.

Recommended Articles

Leave a Reply