Pizza con pomodoro e olive

pizza-con-pomodoro-e-olive

Questa pizza con pomodoro e olive ha una forma originale, assomiglia a una crostata, con i cordini intrecciati sulla superficie a coprire l’impasto. Non si tratta solo di un escamotage estetico, questa lavorazione permette di trattenere bene l’impasto e di proteggere alcuni ingredienti dall’eccessiva cottura, come le olive, presenti in questa ricetta, o le acciughe, che non sono elencate tra gli ingredienti ma che potreste voler aggiungere.

I cordini di pasta diventano croccanti quasi come grissini, la base invece resta morbida. Per questo impasto, molto semplice da fare, è prevista una lievitazione di 12 ore, dunque bisogna tenerne conto se volete portare in tavola la pizza a cena, per accelerare un po’ i tempi di lievitazione potreste mettere l’impasto nel forno con la luce accesa.

Durata

Tempo di preparazione: 45 minuti

Tempo di cottura: 35 minuti

Tempo totale: 80 minuti + 12 ore di lievitazione

 

Dosi per

2 Persone

Ingredienti

Per l’impasto: 

  • 500 g Farina di tipo 2
  • 300 ml Acqua circa
  • 1 g Lievito di birra secco
  • 1 pizzico Zucchero Di Canna
  • 1/2 cucchiaino Sale fino
  • q.b. Olio Extravergine D’Oliva

Per il condimento: 

  • 200 ml Passata Di Pomodoro
  • 2 manciate Olive Nere denocciolate
  • 1 pizzico Zucchero Di Canna Grezzo
  • 1/2 cucchiaino Sale fino
  • q.b. Origano secco
  • q.b. Olio Extravergine D’Oliva
  • 1/2 spicchio Aglio (facoltativo)
  • q.b. Basilico (facoltative)

Preparazione

Per preparare la ricetta della pizza con pomodoro e olive, sciogliete il lievito assieme al pizzico di zucchero in un poco d’acqua prelevata dal totale.

Disponete la farina setacciata a fontana, aggiungete l’acqua con il lievito e pian piano anche il resto. Impastate con cura per almeno dieci minuti, praticando pieghe e stiracchiamenti.

Aggiungete il sale all’impasto e continuate a lavorarlo per altri cinque, dieci minuti.

Formate un panetto e trasferitelo in una ciotola leggermente unta d’olio.

Coprite con un panno in lino e fate riposare a temperatura ambiente (20°-22°) per almeno 12 ore.

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro, lavoratelo per qualche minuto e prendetene poco più della metà.

Stendete cercando di modellarlo in modo che ci sia un leggero bordino.

impasto per la pizza steso nella teglia

Trasferite il disco su una placca leggermente unta d’olio.

mani che formano i bastoncini di pasta

Con il resto dell’impasto formate dei cordoncini.

Mettete il tutto a riposare coperto da un panno in lino per circa un’oretta.

mano che grattugia l'aglio in una ciotola

Nel frattempo mettete la passata di pomodoro in una ciotola: aggiungete il pizzico di zucchero, il sale, mezzo spicchio d’aglio grattugiato, l’origano secco, e l’olio.

inserimento di olive sulla pizza formata

aggiunta olio finale sulla pizza

Versate quindi la passata di pomodoro sulla base; aggiungete le olive denocciolate e coprite con i cordoncini, proprio come per le crostate.

Aggiungete un filo d’olio.

Fate riposare ancora un’oretta.

Infornate a circa 200° per 30, 35 minuti al massimo.

 

The post Pizza con pomodoro e olive first appeared on Dissapore.

Recommended Articles

Leave a Reply