PASTA SALMONE E PISELLI

pasta-salmone-e-piselli


PASTA SALMONE E PISELLI

Pasta piselli e salmone. Ricetta facile e leggera.

Cosa cucinare se ci va qualcosa di gustoso, veloce e leggero? La nostra Pasta salmone e piselli è quello che ci vuole: un primo piatto delizioso e ricco di sapore, da gustare sia caldo che freddo.

La Pasta con salmone e piselli è semplice da preparare e mette d’accordo tutta la famiglia. Noi abbiamo scelto di usare una pasta fresca integrale, ma sarà ottima qualsiasi pasta sceglieremo, fresca o secca che sia.

Questa versione della pasta al salmone è senza panna e senza formaggio: per amalgamare tutti gli ingredienti e avere un sughetto cremoso e avvolgente basta semplicemente frullare una parte dei piselli, con questo trucchetto non servirà aggiungere altro. In più, la crema di piselli non farà solo da legante ma darà anche al nostro piatto un bel colore verde. Se poi preferiamo dare un tocco delicato e sfizioso in più, ovviamente possiamo sempre aggiungere un po’ di formaggio cremoso o di ricotta, ne basteranno circa 100 grammi.

Questo primo è velocissimo da preparare anche perché possiamo usare i piselli surgelati, che cuociono in pochissimo tempo e non mancano mai nel nostro freezer. Per ottimizzare i tempi, possiamo preparare in anticipo il sughetto di cipolla e piselli e tenerlo in frigorifero. Al momento di servire, completiamo la ricetta frullando una parte dei piselli e aggiungendo in padella il salmone affumicato, e il gioco è fatto!

pasta salmone e piselli

Forza, iniziamo a preparare questo primo piatto davvero sfizioso. Vi aspettiamo nei commenti per sapere se vi è piaciuto!


Potrebbe interessarvi anche: PASTA AL SALMONE LEGGERA, PASTA SALMONE E PISTACCHI

PASTA SALMONE E PISELLI Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 100 gr di salmone affumicato
  • 150 gr di piselli surgelati
  • 1 cipolla piccola circa 180 gr
  • 250 gr di pasta fresca integrale
  • sale e pepe q.b.
  • 20 ml di olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo fresco q.b.
  1. Iniziamo tritando la cipolla.Iniziamo tritando la cipolla.
  2. Prendiamo una padella antiaderente e scaldiamo un cucchiaio di olio extravergine di oliva, il sale e qualche ciuffetto di prezzemolo tritato.Prendiamo una padella antiaderente e scaldiamo un cucchiaio di olio extravergine di oliva, il sale e qualche ciuffetto di prezzemolo tritato.
  3. Mettiamo la cipolla tritata in padella e cuociamo per circa 5 minuti, mescolando spesso. Mettiamo la cipolla tritata in padella e cuociamo per circa 5 minuti, mescolando spesso.
  4. Aggiungiamo i piselli surgelati e mezzo bicchiere di acqua, poi cuociamo per 10-15 minuti, fino a far ammorbidire i piselli. Se occorre possiamo aggiungere un altro po’ di acqua, meglio se calda.Aggiungiamo i piselli surgelati e mezzo bicchiere di acqua, poi cuociamo per 10-15 minuti, fino a far ammorbidire i piselli. Se occorre possiamo aggiungere un altro po’ di acqua, meglio se calda.
  5. Prendiamo circa metà dei piselli e frulliamoli in un tritatutto per ottenere una crema, poi versiamola in una ciotolina e teniamola da parte.Prendiamo circa metà dei piselli e frulliamoli in un tritatutto per ottenere una crema, poi versiamola in una ciotolina e teniamola da parte.
  6. Tritiamo il salmone affumicato, aggiungiamolo nella padella e cuociamolo insieme ai piselli per 2-3 minuti. Nel frattempo, lessiamo la pasta e scoliamola tenendo da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura.Tritiamo il salmone affumicato, aggiungiamolo nella padella e cuociamolo insieme ai piselli per 2-3 minuti. Nel frattempo, lessiamo la pasta e scoliamola tenendo da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura.
  7. Versiamo la pasta nella padella e aggiungiamo anche i piselli frullati. Mescoliamo tutto con un cucchiaio e, se ci rendiamo conto che la pasta è troppo asciutta, aggiungiamo qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta per rendere più cremoso il condimento. Versiamo la pasta nella padella e aggiungiamo anche i piselli frullati. Mescoliamo tutto con un cucchiaio e, se ci rendiamo conto che la pasta è troppo asciutta, aggiungiamo qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta per rendere più cremoso il condimento.
  8. Completiamo con un filo di olio e un po’ di pepe e serviamo. Buon appetito!Completiamo con un filo di olio e un po’ di pepe e serviamo. Buon appetito!

Articolo scritto da Redazione

Recommended Articles

Leave a Reply