Pasta di miso giapponese: 7 deliziosi modi per usarla in modo originale in cucina

pasta-di-miso-giapponese:-7-deliziosi-modi-per-usarla-in-modo-originale-in-cucina

La pasta di miso è fatta con semi di soia fermentati (e altri cereali) ed è un ingrediente molto usato nella cucina giapponese da centinaia di anni. Aggiunge un sapore piuttosto sapido o “umami” ai piatti: in Occidente la pasta di miso non è popolare come la salsa di soia, ma è sicuramente un ingrediente con cui creare ricette golose e originali.

In commercio, la pasta di miso può essere trovata in diverse consistenze (più liscia o più compatta) e può essere fermentata per un periodo di tempo più o meno lungo. In particolare si trovano 2 tipologie principali:

  • Il miso leggero (detto anche miso dolce), fermentato per minor tempo e con un rapporto riso/soia più alto;
  • il miso scuro, che viene fermentato più a lungo e contiene più semi di soia, coa che rende questa tipologia più forte e intensa.

A seconda della ricetta, si utilizzerà il miso più chiaro o il miso più scuro. Le paste di miso più leggere sono adatte per condire le insalate, mentre quelle più scure vanno bene con gli stufati. Messo in frigo il miso può essere conservato per almeno un anno. Ecco ora alcuni suggerimenti per usare il miso in maniera creativa in cucina.

1. Glassa al miso

Una glassa al miso è perfetta per spennellare carne, di manzo o pollo, verdure o pesce alla griglia e si prepara in pochi minuti. Fate bollire 2 cucchiai di miele, 2 cucchiai di mirin (o sherry secco), 2 cucchiai di miso leggero, 2 cucchiai di miso scuro, 1 cucchiaino di salsa di soia e 1 cucchiaino di zucchero, fino a quando la glassa non sarà appiccicosa e lucida.

2. Condimento per insalata

Convincete gli amanti della carne a mangiare più insalata preparando questo gustoso condimento al miso. Mescolate 1 cucchiaio di mirin (o sherry secco), 2 cucchiai di olio d’oliva, 1 cucchiaino di pasta di miso: amlgamate bene e condite la vostra insalata con questo dressing super goloso.

3. Cipolle cotte

Per cucinare in modo diverso le cipolle caramellate, preparate le cipolle con miso, che donerà al piatto un tocco di sapore in più. Cuocete le cipolle affettate sottilmente nel burro, fino a che non saranno morbide e lucide, quindi mescolate con un cucchiaino di miso. Servite su hamburger o con pane croccante.

4. Marinatura

Usate la pasta di miso per una marinatura con più umami. Mescolate ⅓ di tazza di mirin (o sherry secco) con 2 cucchiai di pasta di miso. Fate riposare qualche minuto e poi marinate la carne per almeno mezz’ora.

5. Salsa in padella

La prossima volta che cucinate dello spezzatino, potete usare la pasta di miso per creare un fondo di cottura. Mischiate 1 cucchiaio di aceto di vino bianco, 2 cucchiai di miso leggero e una spruzzata di acqua calda, per creare una cremina: aggiungetela alla carne in padella e continuate la cottura come da ricetta.

6. Purè di patate

Con il miso potete insaporire anche il purè di patate, ad esempio  usandolo al posto del burro. Quando preparate il puré, aggiungete al latte caldo 2 cucchiaini di pasta di miso e 2 spicchi d’aglio schiacciati e poi unitelo alle patate schiacciate in padella.

7. Verdure

Quando saltate le verdure in padella, per dare un po’ di sprint alla ricetta potete usare, al posto delle spezie, un po’ di miso: basterà scioglierlo in cottura, dopo aver fatto saltare bene le verdure.

Recommended Articles

Leave a Reply