Ossido di etilene anche nello zenzero bio in polvere: ritirato dal Ministero della salute

ossido-di-etilene-anche-nello-zenzero-bio-in-polvere:-ritirato-dal-ministero-della-salute

Ancora ossido di etilene negli alimenti che consumiamo ogni giorno. Il Ministero della salute ha richiamato un lotto di zenzero biologico in polvere perché contaminato dal pericoloso pesticida.

Purtroppo si allunga ancora la lista di alimenti avvelenati dall’ossido di etilene. Ormai sono centinaia da quando sono stati segnalati i primi, un anno fa. Non si salvano neanche gli alimenti bio, come lo zenzero in polvere appena segnalato sul sito del Ministero e venduto in bustine.

Il prodotto ritirato, secondo quanto si legge nell’avviso di sicurezza, è stato prodotto dal marchio Sottolestelle, con sede a San Giovanni Rotondo (FG).

Tutti i dettagli sullo zenzero ritirato

Il lotto richiamato dalle autorità ministeriali è uno, il n° 200411Z, nel formato da 200 gr con data di scadenza 31/10/2021.

Se lo avete acquistato evitate di consumarlo, ma riportatelo indietro per ottenere un cambio o un rimborso. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la ditta Sottolestelle al numero: 0882/451949.

Clicca qui per leggere l’avviso di sicurezza del Ministero della salute

Leggi qui tutti i nostri articoli sullo zenzero

Fonte di riferimento: Ministero della salute

LEGGI anche:

Recommended Articles

Leave a Reply