Non buttare le bucce di limone! Scopri come riutilizzarle: da non credere

non-buttare-le-bucce-di-limone!-scopri-come-riutilizzarle:-da-non-credere

Hai preparato dei dolci o altre ricette che prevedevano l’utilizzo del limone? Bene, non buttare via le bucce! Scopriamo i trucchi per riutilizzare le bucce di limone: non ve lo immaginereste mai!

limone tagliato a fette
Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Il limone è l’ingrediente più utilizzato in cucina. Perfetto per condire secondi piatti, contorni, bibite, realizzare dolci o biscotti e molto altro ancora. Quello che non tutti sapete è che la sua buccia è ricca di vitamine e contiene la maggior parte dell’aroma. Sapere questo è utilissimo e quando utilizzerete di nuovo il limone non butterete le bucce ma le riutilizzerete per altri usi. Vediamo insieme i trucchi per impiegare le bucce di limone e sfruttare di tutti i loro benefici.

I trucchi per riutilizzare le bucce di limone ed evitare sprechi inutili

riutilizzare buccia di limone
Foto di Ajale da Pixabay

Nonostante le bucce di limone siano ricche di vitamine, siamo soliti a metterle nella pattumiere dopo aver utilizzato la polpa. Buttarle non è giusto perché potete impiegarle in usi davvero efficaci e sorprendenti. Il primo modo per utilizzare le bucce è creare dei cubetti di ghiaccio aromatizzati. Prendete gli stampi ed adagiate in ogni scomparto qualche pezzo di buccia. Riempite con l’acqua e mettete in freezer.

All’occorrenza tirate fuori i cubetti di ghiaccio ed arricchite le vostre bevande. Un modo per creare bibite rinfrescanti e dissetanti, perfette soprattutto per il periodo estivo. Un secondo riutilizzo infallibile è realizzare lo scrub per il corpo. Mescolate in una ciotola la buccia di limone con lo zucchero di canna, un cucchiaino di miele e l’olio evo. Lasciate in posa per almeno un paio di minuti dopodiché passate lo scrub sulle parti del corpo che volete trattare effettuando dei movimenti circolatori.

In questo modo, lo scrub eliminerà tutte le cellule di pelle in eccesso, lasciando la pelle liscia e luminosa. Massaggiate per almeno sette minuti dopodiché sciacquate con acqua tiepida e mettete una crema idratante e nutriente.

Recommended Articles

Leave a Reply