Nessuno lo sa ma conservare gli asparagi in questo modo è davvero semplice e veloce e li farà durare a lungo

nessuno-lo-sa-ma-conservare-gli-asparagi-in-questo-modo-e-davvero-semplice-e-veloce-e-li-fara-durare-a-lungo

Gli asparagi sono una verdura disponibile più o meno per tutto l’anno, anche se la loro produzione si intensifica in primavera. In cucina sono utilizzati preparare tante ricette che stuzzicano il palato. Da deliziosi primi piatti come paste e risotti, a dei buonissimi involtini o torte salate.

Se si vuole averli a disposizione per molto tempo, perciò, è necessario conservarli nel modo giusto. Altrimenti marciranno e dovremo gettarli nella spazzatura, nostro malgrado.

Spirulina

Per questo la nostra Redazione fornirà qui un metodo molto facile da applicare, ma che allo stesso tempo darà lunga vita ai nostri ortaggi. Ecco perché nessuno lo sa ma conservare gli asparagi in questo modo è davvero semplice e veloce e li farà durare a lungo.

I primi passi per la conservazione al naturale

Per attuare il nostro sistema ci servirà solamente acqua, sale, una pentola e dei vasetti di vetro (meglio sterilizzati) abbastanza alti da contenere gli asparagi. Innanzitutto mettiamo dell’acqua salata a bollire nella pentola. Un po’ come quando facciamo la pasta.

Mentre è sul fuoco ci occupiamo degli asparagi. Tagliamo il gambo verificando che siano tutti alti uguali e li puliamo bene. Nel frattempo li mettiamo uno ad uno in una bacinella con acqua fresca.

E ora dentro il vasetto

Dopo averli lavati li sciacquiamo sotto l’acqua corrente e li mettiamo dentro i vasetti con la punta verso l’alto. Ci assicuriamo quindi che l’acqua in pentola si sia raffreddata e la versiamo nei vasi, immergendo totalmente i nostri ortaggi. Infine chiudiamo bene col tappo tutti i contenitori.

Ora li possiamo conservare in un posto fresco e al riparo dalla luce, come la dispensa della cucina, per circa una ventina di giorni. Prima di cucinarli ricordiamoci di lavarli di nuovo sotto l’acqua fredda.

Nessuno lo sa ma conservare gli asparagi in questo modo è davvero semplice e veloce e li farà durare a lungo.

Se l’articolo è piaciuto, è possibile conoscere un altro pratico e utile consiglio in cucina leggendo questo trucchetto.

Recommended Articles

Leave a Reply