Ubar
Ubar

di Renato Rocco

C’è un rito a Napoli che è quasi un culto: bere il caffè. E Napoli Coffee Challenge, l’evento ideato da organizzato da Mauro Illiano e Renato Rocco esperti degustatori di caffè nonché fondatore di Napoli Coffee Experience il primo e Direttore de La Buona Tavola Magazine il secondo, ha voluto esaltare e valorizzare proprio quest’eccellenza tutta partenopea.

Monica Sgambati e Paola Passalacqua
Monica Sgambati e Paola Passalacqua

Una sfida durata da luglio a novembre che ha coinvolto i bar e le caffetterie delle 10 Municipalità di Napoli precisamente 40 bar, 4 per ogni municipalità della città che si sono sfidati a colpi di tazzine di caffè per conquistare l’olfatto e il gusto degli esperti degustatori Mauro Illiano, Renato Rocco e Mariafrancesca Natale che durante ogni tappa hanno sfoderato dei giudici jolly esperti del settore come Paola Campana, Alessio Guido, Andrea Cremone e Fosca Tortorelli.

Il podio, mai più variegato, ha premiato diverse tipologie di caffè e diverse torrefazioni. Conquista il gradino più alto il Bar Mexico di Piazza Dante, seguito da U Bar dei Colli Aminei e Chelet Ciro 1952 della Stazione Centrale. Ad affiancare i baristi, come fornitori abituali, in questa sfida sono stati i tre brand Passalacqua, Verrè e Toraldo che hanno contribuito, con le loro diverse miscele, ad alzare il punteggio in ognuna delle schede di degustazione appositamente redatte per l’occasione. Un attestato è stato rilasciato anche ai vari vincitori delle sfide nelle 10 municipalità. Tra i premiati anche il Ke Kafè della Galleria Umberto I nella categoria miglior servizio e il Gran Caffè la Caffettiera di Piazza dei Martiri nella categoria location più bella.

Chalet Ciro
Chalet Ciro

L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio da Comune di Napoli, Camera di Commercio di Napoli, AICAST, FIPE-Confommercio e Confesercenti che hanno sottolineato come iniziative di questo tipo possano essere un grande input per risollevare un settore colpito più di qualsiasi altro dalla pandemia.

La cerimonia di premiazione è terminata con un “arrivederci” perché non solo il prossimo anno ci sarà la seconda edizione della Napoli Coffee Challenge ma i due ideatori, felici del riscontro ottenuto, hanno deciso di allargare il bordo della tazzina assaggiando i caffè dei bar e delle caffetterie – di chi vorrà partecipare – di tutta la provincia di Napoli. Non ci resta che aspettare l’anno prossimo per una nuova avvincente sfida a base di caffè!