Muhammara: crema siriana di peperoni e noci

muhammara:-crema-siriana-di-peperoni-e-noci

Muhammara: crema siriana di peperoni e noci

Muhammara: crema siriana di peperoni e noci” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale

Stampa

Muhammara: crema siriana di peperoni e noci

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4-6 persone


Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate lavando i peperoni, asciugateli, disponeteli su una placca da forno foderata con un tappetino in silicone, conditeli con un goccio di olio e cuoceteli in forno statico preriscaldato a 220°C per 30 minuti, girandoli verso metà cottura, fino a che risulteranno morbidi e leggermente bruciacchiati.

Puliamo i peperoni

Trasferite i peperoni in una ciotola e coprite con un piatto, lasciandoli raffreddare così per mezz’oretta. A questo punto trasferiteli su un tagliere, eliminate il picciolo, i semi interni e la pelle e tagliateli a pezzettini.

Frulliamo

Riunite nel tritatutto i peperoni arrosto, le noci, il pangrattato precedentemente tostato, lo spicchio di aglio, il succo di limone, sale, paprika e peperoncino a piacere, condite con un giro di olio e frullate il tutto fino a ottenere una crema liscia.

Serviamo

Trasferitela in una ciotola, decorate la superficie con chicchi di melagrana, noci spezzettate grossolanamente e del prezzemolo tritato e servite la vostra crema muhammara accompagnata da crostini di piadina o pita.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l’ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa crema di peperoni 3-4 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Muhammara: crema siriana di peperoni e noci” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale.
Su Vegolosi trovi ricette per tutti, notizie, video e guide di cucina: puoi seguirci anche su Facebook, Whatsapp, Pinterest, Instagram e Youtube.

Recommended Articles

Leave a Reply