L’uovo sodo perfetto: ecco il modo giusto per non sbagliare mai e avere sempre la consistenza giusta

l’uovo-sodo-perfetto:-ecco-il-modo-giusto-per-non-sbagliare-mai-e-avere-sempre-la-consistenza-giusta

L’uovo sodo perfetto: ecco il modo giusto per non sbagliare mai e avere sempre la consistenza giusta. Non so cucinare nemmeno un uovo sodo! Quante volte si sente pronunciare questa frase, per dire di non saper cucinare?

Come se cuocere le uova sode sia una cosa facile: o rimangono troppo crude con l’albume ancora viscido, o troppo cotte con l’alone verde.

L’uovo sodo perfetto

Non sembrerebbe un’operazione particolarmente complicata, ma ogni tentativo è una sorpresa: l’uovo sarà diventato come volevo? riuscirò ad averlo ben sodo da affettare, o con un delizioso tuorlo cremoso?

Mille consigli, prove e tentativi, uova di frigo o a temperatura ambiente; cotte in acqua fredda o in acqua bollente; e per quanto tempo?

Certamente avrete i vostri metodi, ma se occorre vi suggeriamo come cuocerle, con attenzione e qualche regola:

– l’acqua non deve essere mai in piena ebollizione, ma sobbollire dolcemente,

– tenete d’occhio il timer,

– raffreddate le uova sode immediatamente, per fermare la cottura.

Ecco il procedimento l’uovo sodo

Lavare le uova; in un pentolino mettete a bollire l’acqua (non salata); quando bolle abbassare la fiamma e posare delicatamente con un cucchiaio le uova fredde di frigorifero facendo attenzione che non si formino le crepe;

contate: 8 minuti per il tuorlo cremoso, 10 minuti per il tuorlo morbido,

12 minuti per il tuorlo ben sodo.

Togliete le uova dall’acqua e raffreddarle subito tenendole sotto un getto di acqua fredda.

8 minuti

uova sode

10 minuti



12 minuti

uova sode

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply