Lavapavimenti Dream H11 Max

lavapavimenti-dream-h11-max

lavapavimenti Dream H11 Max
Lavapavimenti Dream H11 Max

Recensione lavapavimenti Dream H11 Max

Fino a qualche tempo fa la pulizia dei nostri pavimenti poteva avvenire unicamente con olio di gomito e stracci più o meno evoluti.

Abbiamo visto la comparsa di sistemi rotativi e sistemi più o meno efficienti per ridurre la fatica, ma è solo in tempi recentissimi che la tecnologia desitinata alle pulizie professionali è

diventata accessibile anche in ambito domestico.

Il Dream H11 Max  entra a pieno titolo tra questi strumenti, qualità professionale ma costi

accessibili che lo rendono perfetto per le nostre case.

Gli ingombri sono diventati davvero irrisori e si fa fatica a distinguerlo da una leggera scopa elettrica.

Avete capito bene, sostituisce l’apirapolvere senza fili ed anche la lavapavimenti con una

semplicità di utilizzo quasi impensabile.

É un Lavapavimenti che lava e aspira qualsiasi sporcizia compresi i liquidi contemporaneamente. 

D’ora in avanti ripulire i  pavimenti dal sugo, olio, uova o qualsiasi cosa che cade sui nostri pavimenti è semplice, veloce e basta un piccolo gesto  con il lavapavimenti  Dream H11 Max.

In dotazione vengono forniti:

Il Dreame H11 Max

Un filtro HEPA aggiuntivo

Lo strumento di pulizia

La base di ricarica e lavaggio

L’ alimentatore

1  manuale delle istruzioni in multilingue

1 detergente liquido

La costruzione è davvero solida e si percepisce la qualità dei materiali impiegati, cosa che naturalmente ne aumenta un po’ il peso rispetto alle clasiche scope elettriche ma stramente non si percepisce durante l’utilizzo grazie ad un magistrale lavoro di ergonomia sia nella impugnatura che nella posizione di lavoro.

Il Dreame H11 Max è in grado di garantire una potenza d’aspirazione massima di 10000Pa, che, per chi abbia esperienza con queste macchine senza fili, è davvero un valore alto.

Le funzioni automatiche, che vi consiglio di utilizzare sempre, sono davvero ben calibrate e i sensori fanno reagire la macchina in modo perfetto, inoltre la pulizia dei filtri risulta

davvero facile e veloce.

Parliamo adesso dell’autonomia, che è sufficiente per una pulizia gioranliera e, in modalità automatica, garantisce una buona mezz’ora di lavoro, secondo i miei standard sufficiente per un appartamento di 100 mq con una sola carica.

La sua Potenza nominale è di 200W e la capacità nominale da 4000 mAh.

Il Dreame H11 Max è dotato di un display LED dove possiamo tenere sotto controllo le varie funzioni tramite  le seguenti icone:

Autopulizia

La modalità AUTO

Stato della batteria

Serbatoi dell’acqua pulita

Serbatoio dell’acqua sporca

Indicatore del livello di polvere

Modalità dell’assorbimento dell’acqua

Indicatore del livello della batteria

Tubo bloccato

Spazzola a rullo aggrovigliata o non installata

Sulla maniglia troviamo il pulsante per accesso/ spento, pulsante per l’autopulizia  e pulsante per assortimento dell’acqua.

Sul lato posteriore si trova il pulsante vocale dove si può regolare il volume e modificarne la lingua.

È dotato di due serbatoi:

serbatoio per l’acqua pulita di 900 ml di capienza

serbatoio per la raccolta dell’acqua sporca da 500 ml di capienza.

In conclusione, lo consiglio perché ritengo che sia un prodotto di alta qualità ad un prezzo veramente concorrenziale.

Se volete trovate il Dream H11 Max cliccando Qui

Se vi piacciono le mie ricette e recensioni iscrivetevi sui miei social:

Instagram Facebook ,Pintarest e Youtube

Un saluto a tutti, vi aspetto presto per una nuova recensione, Lisa!

Recommended Articles

Leave a Reply