La ricetta della vignarola con mozzarella o burrata

la-ricetta-della-vignarola-con-mozzarella-o-burrata

Una vignarola che diventa molto gustosa se la completiamo con la mozzarella o con la burrata. Tessa Gelisio con la sua ricetta Cotto e Mangiato propone la burrata ma questo è solo l’ultimo passaggio perché ci sono un po’ di cose da cuocere per la vignarola. Tra le ricette Cotto e Mangiato non può mancare la vignarola, il piatto fatto con carciofi, piselli, fave, lattuga romana e altro ancora. Un bel piatto Cotto e Mangiato ma per fare la vignarola Tessa Gelisio suggerisce di usare le fave e i piselli surgelati così tutto è più semplice. Ecco la ricetta della vignarola di Cotto e Mangiato. 

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DELLA VIGNAROLA CON MOZZARELLA O BURRATA

Ingredienti: 400 g di carciofi mammole, 200 g di fave surgelate, 200 g di piselli surgelati, 1 lattuga romana, 2 cipollotti freschi, 1 peperoncino fresco, 70 ml di vino bianco secco, olio di oliva, sale, mozzarella o burrata, basilico

Preparazione: laviamo e tagliamo a strisce la lattuga romana, teniamo da parte. Puliamo i carciofi, togliamo le parti dure, tagliamo a fettine sottili. Tagliamo la parte bianca dei cipollotti prima a metà e poi a julienne, quindi anche questo a striscioline sottili. Tagliamo a pezzetti il peperoncino.

Nel tegame versiamo un po’ di oli di oliva, scaldiamo e aggiungiamo i cipollotti, aggiungiamo il peperoncino e facciamo appassire a fiamma moderata per pochi minuti. Aggiungiamo i carciofi quando i cipollotti sono ben dorati, alziamo la fiamma. Uniamo le fave, mescoliamo e dopo 2 minuti aggiungiamo anche i piselli. Altri 2 minuti e aggiungiamo la lattuga romana, mescoliamo e sfumiamo con il vino bianco. Solo dopo avere fatto evaporare la parte alcolica copriamo con il coperchio, saliamo e cuociamo altri 5 minuti. Togliamo da fuoco e aggiungiamo un altro filo di olio, completiamo con il basilico, Serviamo la vignarola con la mozzarella o con la burrata che possiamo condire on olio e pepe fresco macinato.

Recommended Articles

Leave a Reply