Involtini di tacchino con ananas e ciliegie

involtini-di-tacchino-con-ananas-e-ciliegie

Gli involtini di tacchino con ananas e ciliegie sono un secondo piatto decisamente primaverile dato che usano due primizie di stagione: i piselli e le ciliegie. Due particolarità, dato che dei piselli si usa il baccello e non il seme, e che le ciliegie vengono usate per accompagnare un piatto di carne.

Il segreto per una buona resa della crema di baccelli è cuocere bene i vegetali e poi passarli al setaccio subito dopo averli frullati, perché la crema conterrà molte fibre che sono difficili da masticare e sgradevoli al tatto. Se volete una crema verde brillante dovete cuocere i baccelli senza coperchio e frullarli con dei cubetti di ghiaccio.

Per la fesa di tacchino, scegliete una carne di ottima qualità e battete le fettine, saranno più morbide e cuoceranno molto meglio, oltre che essere più tenere e succulente.

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo totale: 55 minuti

Dosi per

3 persone

Ingredienti

  • 280 gr Fesa di tacchino
  • 250 gr Baccelli Di Piselli
  • 7 fette Ananas
  • 200 gr Ciliegie
  • 2 cucchiai Formaggio stagionato grattugiato (a piacere)
  • 2 cucchiai Ricotta vaccina
  • 50 ml succo Ananas
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Menta essiccata
  • Sale
  • 1 pizzico Noce Moscata
  • 1 noce Burro
  • 1 cucchiaio Seme Di Sesamo
  • 1 cucchiaino succo Limone
  • Zenzero
  • Timo

Preparazione:

Per preparare la ricetta degli involtini di tacchino con ananas e ciliegie, stufate i baccelli dei piselli con un cucchiaio di olio EVO.

Coprite e fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

Aggiungete un mestolino di acqua e continuate la cottura per circa 6/8 minuti.

Fate intiepidire e poi frullate.

Ora passate al setaccio per eliminare le parti fibrose.

Versate la crema in una ciotola e aggiungete: formaggio grattugiato, menta, noce moscata e la ricotta.

Regolate di sale e pepe e amalgamate bene il tutto.

Lasciate riposare in frigo.

Tagliate le fettine di fesa a metà.

Spalmate su ciascuna di esse la crema di baccelli e poi arrotolatele a formare un involtino.

Fate scaldare il burro in una padella antiaderente e lasciate rosolare gli involtini con il rosmarino e il timo fino a quando saranno cotti.

 

In una ciotolina versate il succo di ananas, un cucchiaino di olio EVO, lo zenzero, i semi di sesamo e il succo di limone.

Pulite l’ananas: tagliate il ciuffo e eliminate la buccia con un coltello. Con un levatorsolo togliete la parte dura centrale.

Tagliate l’ananas a rondelle.

Snocciolate le ciliegie utilizzando l’attrezzo apposito oppure un coltellino affilato e facendo attenzione a non tagliarvi.

Sistemate gli involtini in una pirofila ed irrorateli con l’emulsione di ananas e olio.

Aggiungete l’ananas e le ciliegie e servite subito.

 

The post Involtini di tacchino con ananas e ciliegie first appeared on Dissapore.

Recommended Articles

Leave a Reply