In molti ancora gettano via gli scarti di frutta e verdura della centrifuga quando si possono riutilizzare in 3 modi ingegnosi e utili

in-molti-ancora-gettano-via-gli-scarti-di-frutta-e-verdura-della-centrifuga-quando-si-possono-riutilizzare-in-3-modi-ingegnosi-e-utili

Bere un concentrato di frutta o di verdura, significa donare al proprio corpo vitamine e principi nutritivi di alto livello. Avere una centrifuga o estrattore in casa è un valore aggiunto, perché permette di gustare bevande genuine in poco tempo e con il minimo sforzo. Preparare il giusto mix di ingredienti salutari, ha il vantaggio di avere sempre a disposizione succhi depurativi ricchi di sali minerali, ottimi anche per i bambini. Lo scarto prodotto non è altro che polpa e bucce ridotte in poltiglia, ricche di fibre, che spesso vanno a finire nel cestino dell’umido. È un grande sbaglio ignorare questi nutrimenti, sottovalutati perché si pensa non possano essere più recuperati, soprattutto se provengono da alimenti biologici.

Infatti in molti ancora gettano via gli scarti di frutta e verdura della centrifuga quando si possono riutilizzare in 3 modi ingegnosi e utili.

Spirulina

Ghiaccioli

In estate mangiare un ghiacciolo è appagante, la sensazione di freschezza non ha paragoni. Invece di acquistare prodotti pieni di conservanti e coloranti, si possono preparare utilizzando gli scarti della frutta ed anche di alcune verdure. Per ottenere 4 ghiaccioli serviranno:

  • 2 bicchieri colmi di scarto di polpe varie,
  • 1 cucchiaio di zucchero,
  • 1 bicchiere d’acqua,
  • mezzo limone spremuto.

Fare bollire l’acqua con lo zucchero e poi aggiungere gli altri ingredienti. Basterà mettere il composto negli appositi stampi e congelarli, dopo qualche ora saranno pronti.

Biscotti

Ottenere dei biscotti deliziosi con gli scarti sarà facile e veloce, si eviterà di spendere soldi e si potranno conservare per una settimana. Per 200 gr di scarto di frutta, vanno aggiunti:

  • 300 gr di farina,
  • 4 cucchiai di miele,
  • 50 gr di burro,
  • zucchero per farcire.

Creare con l’impasto dei dischetti da infornare in teglia preriscaldata a 170 gradi per 20 minuti, appena freddati si potranno gustare.

Concime

Il mix di sostanze nutritive sarà un concime perfetto per le nostre piante in giardino o in terrazza. Serviranno a donare vitamine e fibre, perfetto per coltivare la vegetazione a costo zero.

In molti ancora gettano via gli scarti di frutta e verdura della centrifuga quando si possono riutilizzare in 3 modi ingegnosi e utili, risparmiando sulla spesa.

Recommended Articles

Leave a Reply