Il miglior olio di oliva DOP al mondo è prodotto nel Chianti

il-miglior-olio-di-oliva-dop-al-mondo-e-prodotto-nel-chianti

Grande qualità e piacevolezza complessiva” e così il migliore olio extravergine di oliva al mondo è prodotto proprio da noi, tra le magnifiche colline del Chianti. Ad aggiudicarsi il premio come “Best in Class” nella categoria Dop al concorso internazionale Japan Olive Oil Prize è infatti la storica azienda biologica Castel Ruggero Pellegrini per l’olio d’oliva Dop il “Ruggente”.

Attiva tra i comuni di Bagno a Ripoli e Greve in Chianti, l’azienda ha ricevuto il meritato titolo a quello che è oramai diventato un importantissimo concorso internazionale che ogni anno, dal 2013, mira a promuovere gli oli extravergine di oliva di qualsiasi origine in Giappone.

Leggi anche: Olio di oliva, quasi la metà non è davvero extravergine. Monini e Bertolli i due migliori

Sono molto contento di questo risultato – commenta il proprietario dell’azienda, Clemente Pellegrini Paolozzi Maiorca Strozzi – perché il Joop è un concorso tra i più seri al mondo, che pone sbarramenti di quantità e alti requisiti qualitativi. Ha un panel internazionale di assaggiatori e oli che arrivano da oltre 20 Paesi. Il mercato giapponese è fondamentale per l’olio extravergine di eccellenza; e quanto i giapponesi siano attenti alla qualità, certificata, dei prodotti lo dimostra anche l’alto numero di richieste del nostro prodotto da parte dei giapponesi in Italia una volta vinto il premio.

L’azienda Castel Ruggero Pellegrini è nel comune di Bagno a Ripoli nella zona del Chianti a circa 15 km da Firenze e produce olio d’oliva di alta qualità. I suoi prodotti avevano già ricevuto il riconoscimento delle Tre Foglie dal Gambero Rosso e un buon punteggio nella Flos Olei, la più importante guida alle aziende di produzione olearia di tutto il mondo.

Ma non finisce qui! L’azienda vanta nel suo territorio anche la presenza di vigneti di Chianti Classico la cui uva è conferita ad una cooperativa della zona. E allora, complimenti!

Fonti: Joop 2021Castel Ruggero Pellegrini

Leggi anche:

Recommended Articles

Leave a Reply