Il Migliaccio di Peppe Guida alla crema pasticciera, il segreto per farlo sciogliere in bocca

il-migliaccio-di-peppe-guida-alla-crema-pasticciera,-il-segreto-per-farlo-sciogliere-in-bocca

Il Migliaccio di Peppe Guida alla crema pasticciera, il segreto per farlo sciogliere in bocca . Un dolce della tradizione napoletana, un piatto che nel periodo di Carnevale e soprattutto Pasqua va cucinato e basta. Parliamo del Migliaccio e quando si parla di Migliaccio, in Campania, non si parla di una ricetta standard. Ogni casa ne ha una e una modo diverso di cucinarla: chi la fa più alta, chi più bassa, chi ci metto la millefiori, chi più o meno ricotta. La versione che proponiamo è quella di Peppe Guida, noto chef sorrentino, che ci presenta una versione più cremosa del nostro dolce.

Ingredienti

  • 120 g semolino
  • 500 ml latte
  • 80 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • Canditi, se piacciono
  • 1 pizzico di sale

Per la crema

  • 500 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 40 g d farina
  • 150 g di zucchero
  • bucce grattugiate di arance e di limone

Procedimento per la crema

Ungete uno stampo con del burro. Preparate la crema mescolando in un tegame la farina, lo zucchero ed il pizzico di sale. Unite un pochino di latte e con una frusta mescolate fino a che non si forma un composto liscio e senza grumi.

Secondo step

Aggiungete il resto del latte, le scorze di agrumi grattugiate e portate sul fuoco e fate scaldare. Unite le uova già battute e mescolate energicamente fino a che non si formano le prime bolle. Allontanatela dal fuoco e fatela raffreddare.

In un altro tegame portate a bollore il latte con il burro e lo zucchero. Versate il semolino e mescolate fino a quando non è cotto. Ci vorranno 4/5 minuti. Salate pochissimo

La cottura del Migliaccio di Peppe Guida

In una ciotola mescolate il semolino con la crema ed unite i canditi Versate tutto nello stampo ed infornate a 180°C per 40/50 minuti, dipende dal forno. Fate raffreddare prima di servire. Se vi piace, spolverate con zucchero a velo

Recommended Articles

Leave a Reply