Idea per pasquetta: ricetta ciambella arancino. Una ghiottoneria

arancino Archivi - Cannoli.news

 

La ricetta della ciambella arancino è una ghiottoneria unica. Ideale da preparare per il giorno di Pasquetta e proporla come antipasto o primo piatto: da leccarsi i baffi! Scopriamo come si prepara

arancino Archivi - Cannoli.news

La ciambella arancino è un piatto davvero gustoso. Molto scenografico e ricco di gusto, questa preparazione richiama molto gli arancini siciliani: una sfiziosità a cui è difficile resistere! Una ricetta semplice e veloce da preparare, ideale da proporre per il giorno di Pasquetta e non solo. Vediamo insieme gli ingredienti che servono ed il procedimento per realizzare questa delizia per gli occhi e per il palato.

Ingredienti

  • 500 kg di macinato misto
  • misto soffritto q.b.
  • 1 bicchiere vino rosso
  • 2 cucchiai concentrato pomodoro
  • sale, pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • 400 gr riso
  • formaggio grattugiato q.b.
  • 1 bustina zafferano
  • 1/2 scalogno
  • 2 mozzarelle
  • 120 gr pisellini
  • pangrattato q.b.
  • una noce di burro

Ciambella arancino: il procedimento facile e veloce

 

Per realizzare la ciambella arancino iniziate preparando il sugo. Fate soffriggere con olio evo il misto per il soffritto e quando si sarà ammorbidito, unite il macinato e fatelo cuocere finché la carne non cambierà colore. Sfumate con il vino rosso e fate evaporare tutta la parte alcolica. A questo punto, incorporate il concentrato di pomodoro e lasciate insaporire per una decina di minuti.

Spegnete il ragù e dedicatevi alla cottura del riso. Prendete una pentola capiente e fate rosolare lo scalogno con l’olio evo. Non appena si appassisce, unite il riso e tostatelo per un paio di minuti. Continuate con la classica cottura unendo il brodo vegetale, precedentemente preparato. Ad un minuto dal termine cottura, unite lo zafferano e mescolate energicamente.

Spegnete il fuoco e lasciate riposare qualche secondo. Incorporate il parmigiano grattugiato ed una noce di burro. Trascorso un minuto, mescolate e lasciate raffreddare. Ora, prendete uno stampo da ciambellone, imburratelo, cospargete il pangrattato sul fondo e distribuite parte del risotto cercando di compattarlo per bene.

Distribuite il macinato, i piselli (cotti in precedenza), la mozzarella tritata e ricoprite con la parte restante del riso. Ricoprite la superficie della ciambella con altro pangrattato ed infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti. Una volta che la ciambella è cotta, toglietela dal forno e lasciatela intiepidire prima di tagliarla. Non vi resta che preparare le fette e servirle.

Buon appetito a tutti!

 

Recommended Articles

Leave a Reply