“I migliori anni della nostra vita”, il romanzo di Rodolfo Baldassarri ambientato fra le due Costiere

“i-migliori-anni-della-nostra-vita”,-il-romanzo-di-rodolfo-baldassarri-ambientato-fra-le-due-costiere
I Migliori Anni della Nostra Vita - Il Romanzo di Rodolfo Baldassarri
I Migliori Anni della Nostra Vita – Il Romanzo di Rodolfo Baldassarri

di Francesca Faratro

Raccontare di un amore potrebbe apparire cosa facile agli occhi di tutti ma farlo attraverso gli scorci più bello dello Stivale è entusiasmante e necessita dalla parte dell’autore di una giusta sensibilità capace di raccontare quei luoghi al meglio. Così ha fatto Rodolfo Baldassarri, ritornando sulla scena letteraria con il suo nuovo libro capace di lasciar sognare il lettore attraverso un viaggio su carta fra i luoghi più belli d’Italia.

Il suo “I migliori anni della nostra vita”, sequel della triologia “Il filo rosso del destino”, narra l’incontro, la passione ed il sentimento attraverso le scenografie più belle della nazione, scenografie per ambientare il sentimento e la continua ricerca per la felicità.

Valerio è il protagonista del racconto, un uomo che, pur soffrendo in amore, continua ad inseguire il destino alla ricerca della via del cuore.  La sua  storia si ambienterà fra i luoghi più belli dell’Italia come la Maremma Toscana, le Crete Senesi, San Daniele, il Wilder Kaiser, Spessa, Cividale del Friuli e Duino. A questi luoghi si aggiungerà la meravigliosa Costiera con Amalfi e Positano. Dopo la rottura con Anna, l’uomo è caduto nel baratro psicologico dal quale fa fatica a riemergere ma, riscoprendo sé stesso e incontrando la dolce Maria, capisce che ritornare ad amare è il suo nuovo inizio.

I Migliori Anni della Nostra Vita - Il Romanzo di Rodolfo Baldassarri
I Migliori Anni della Nostra Vita – Il Romanzo di Rodolfo Baldassarri

“Questo romanzo – dice Baldassarri – è per me qualcosa di particolare ed unico. Un cambiamento, un nuovo inizio. E’ la mia storia, scritta con dolore, sangue ed amore. Spero che possa piacere al lettore, che egli stesso, curioso, sia voglioso di arrivare alle ultime pagine. I capitoli dedicati alle due Costiere, quella Amalfitana e quella Sorrentina, sono un omaggio ad un ambiente passionale, affascinante, che ti lascia il segno nell’anima fin dalla prima volta che la conosci. – continua l’autore –  Ogni suo paesaggio e ogni suo abitante ha delle peculiarità che ti colpiscono”.

Appassionato di enogastronomia e di eccellenze culturali italiane, Baldassarri unisce vari generi ma l’amore è il fil rouge delle sue opere. In “I Migliori Anni della Nostra Vita” il lettore si ritroverà a sorseggiare con i protagonisti del libro a sorseggiare limoncello sulla Terrazza dell’Excelsior Vittoria di Sorrento e mangiare al Don Alfonso 1890 dallo chef Iaccarino a Sant’Agata sui due Golfi. Continuerà la sua avventura ai tavoli della storica Pasticceria Pansa di Amalfi, degustando una croccante sfogliatella Santa Rosa e da Sal De Riso con la sua delizia a limone.

Il viaggio continua fra Positano, Ravello, facendo sosta sulla terrazza a picco sul mare del Monastero di Santa Rosa a Conca dei Marini dove si potrà degustare al tramonto un calice di Fiorduva delle Cantine Marisa Cuomo, il vino dal colore oro realizzato unicamente con le uve autoctone di Furore.

Recommended Articles

Leave a Reply