“Giusina in cucina”: cassata al gelo di anguria di Giusina Battaglia

“giusina-in-cucina”:-cassata-al-gelo-di-anguria-di-giusina-battaglia

cassata al gelo di anguriaNelle nuove puntate della serie di Food Network Giusina in cucina, dedicata alla cucina siciliana preparata in maniera semplice, ‘casalinga‘, in onda sabato 10 luglio, alle 15:45, sul canale 33, Giusina Battaglia, giornalista ed appassionata di cucina, ha preparato un menu squisitamente siciliano, rivelando la ‘sua‘ ricetta della cassata al gelo di anguria. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Frolla: 350 g farina, 150 g burro, 150 g zucchero, 2 tuorli, 1 uovo, 1 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, vaniglia, scorza di limone
  • Gelo di anguria: 1 l succo di anguria filtrato, 200-250 g zucchero, 90 g amido di mais, cannella, 50 g gocce di cioccolato, granella di pistacchio, gelsomino

Procedimento

Prepariamo la pasta frolla: in planetaria o in una ciotola, mettiamo lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, vaniglia, lievito per dolci, la farina, i tuorli e l’uovo intero, il burro morbido a pezzetti ed un pizzico di sale. Lavoriamo con la foglia o le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Passiamo alla crema: preleviamo la polpa dell’anguria, la tagliamo a pezzettoni e li schiacciamo all’interno di uno schiacciapatate: in questo modo preleveremo il succo ed elimineremo i semi. Possiamo usare anche l’estrattore.

In una pentola, mettiamo lo zucchero semolato (possiamo ridurlo in base alla dolcezza dell’anguria), l’amido di mais e parte del succo ancora freddo. Mescoliamo fino a sciogliere il tutto. Aggiungiamo il succo rimasto ed accendiamo il fuoco. Continuando a mescolare, aspettiamo che si addensi. A fine cottura, profumiamo con la cannella. Lasciamo raffreddare, quindi mettiamo per 2 ore in frigorifero. Quando il gelo è ben freddo, aggiungiamo le gocce di cioccolato e mescoliamo.

Stendiamo la frolla ad uno spessore di 3-4 mm e foderiamo la tortiera da 23-24 cm con la stessa. Versiamo all’interno la crema di anguria e copriamo con un altro disco, sigillando bene i bordi. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 45 minuti: dev’essere dorata. Una volta fredda, la spolveriamo con lo zucchero a velo profumato di cannella. Decoriamo con granella di pistacchio e gelsomino.

Variante: il gelo può essere servito semplicemente all’interno di ciotoline, come fine pasto.

 

Recommended Articles

Leave a Reply