Focaccia con fiocchi di patate

focaccia-con-fiocchi-di-patate

La focaccia con fiocchi di patate è stata una sorpresa decisamente gradita. Visto l’esperimento fatto qualche tempo fa con gli gnocchi con fiocchi di patate, ho pensato di sperimentare un po’ e vedere se potessi riuscire a fare un buon lievitato con i fiocchi al posto delle patate. Il risultato è stata una focaccia altissima e sofficissima, talmente morbida che sembrava un panettone (e talmente alta che la prossima volta userò uno stampo più grande), una cosa davvero da leccarsi i baffi, perfetta per accompagnare qualsiasi tipo di pietanza o per essere farcita a piacere. Vi lascio senza indugio alla ricetta, perché vi assicuro che questa non potete farvela mancare!

Procedimento per preparare la focaccia con fiocchi di patate

Unite fiocchi e farina in una ciotola, aggiungete anche il lievito e mescolate.
Incorporate acqua e latte e cominciate a lavorate, poi unite sale e olio e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben incordato.

Lasciate lievitare in un posto caldo per circa 3 ore o finché non sarà più che raddoppiata.

Riprendete l’impasto, trasferitelo nello stampo leggermente unto (io ho usato uno stampo da 28 cm, ma è venuta davvero troppo alta, quindi negli ingredienti vi ho scritto di usarne uno da 32 cm: a voi la scelta).
Abbassate delicatamente l’impasto con la punta delle dita, lasciando dei fossetti e ungete la superficie con un po’ di olio, quindi cuocete per circa 20 minuti a 200°C, in forno ventilato già caldo.

La focaccia con fiocchi di patate è pronta, lasciatela almeno intiepidire prima di tagliarla a fette e servirla.

Ricette correlate

Recommended Articles