Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte | Morbido e saporito

filetto-di-maiale-in-crosta-con-pistacchio-di-bronte-|-morbido-e-saporito
Carne di maiale più morbida con frutta secca
Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte ricettasprint

Oggi vi presentiamo un secondo di carna di maiale economico e ricco di gusto. Stiamo parlando del Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte. Facilissimo da realizzare, questa vivanda è realizzata con un taglio assai pregiato del maiale: è la parte più agra del maiale e ha una consistenza davvero delicata.

Insaporito con la salsa alla senape, questo è un secondo succulento da leccarsi i baffi.

Il consiglio è sempre lo stesso: servite questo secondo accompagnandolo con delle fette di pane fresco e midolloso in modo da poter fare la scarpetta nel suo sughetto. Non dimenticate neanche di abbinare a questo manicaretto un contorno delicato e sfizioso a proprio piacimento, in base agli ingredienti che avete a disposizione e al vostro umore.

Per avere un piatto insolito, fate come me, e al posto delle patate servite le fette di maiale accompagnate con la sua salsina e delle susine cotte.

Potrebbe piacerti anche: Involtini di alici panate con gamberetti patate e olive nere | agli agrumi

Potrebbe piacerti anche: Biscotti salati al bacon | friabili stuzzichini per aperitivi e antipasti

Dosi per: 4 porzioni

Realizzati in: pochi minuti

Temperatura di cottura: 170 gradi

Tempo di cottura: 40-45 minuti

  • Strumenti
  • uno spago
  • una padella
  • una pirofila
  • Ingredienti
  • 2 spicchi di aglio
  • 600 g circa di filetto di maiale
  • granella di pistacchi q.b.
  • 20 g di amido di mais
  • senape q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di acqua
  • sale fino q.b.
  • patate da cuore arrosto con il filetto
  • pepe macinato sul momento q.b.
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • rosmarino q.b.

Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte, procedimento

Legate il filetto lavato con lo spago da cucina, oliatelo, salatelo, pepatelo a proprio piacimento e massaggiatelo prima di indorarlo in olio e aglio in camicia. Sfumate con il vino bianco e trasferite la carne in una pirofila con le patate tagliate a spicchi e insaporite con aglio, pepe, sale, rosmarino, olio a proprio piacere. Infornate a 170 gradi per 35-40 minuti. Ultimata la cottura, sfornate e, tolto lo spago, spalmate il filetto nella senape e poi rotolatelo nella granella di pistacchio. Infornate per altri 5 minuti, sempre a 170°.

Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte ricetta
Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Crocchè di patate con pancetta | L’antipasto che piacerà a tutti

Potrebbe piacerti anche: Biscotti salati al bacon | friabili stuzzichini per aperitivi e antipasti

Nel frattempo, portate a ebollizione e cuocete per 2 minuti il fondo di cottura della carne mescolato con un cucchiaino di senape e l’amido di mais diluito in acqua fredda senza mai smettere di mescolare. Se necessario, potete incorporare un mestolo di acqua calda. Filtrate il liquido addensato e servitelo con le fette di carne e le patate.

Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte ricetta
Filetto di maiale in crosta con pistacchio di Bronte ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Recommended Articles

Leave a Reply