Ecco quali sono i funghi migliori da comprare al supermercato per consumarli sempre freschi e saporiti, perfetti per le nostre ricette

ecco-quali-sono-i-funghi-migliori-da-comprare-al-supermercato-per-consumarli-sempre-freschi-e-saporiti,-perfetti-per-le-nostre-ricette

I funghi sono certamente tra gli ingredienti più utili e versatili in cucina. Dalle fritture, alle zuppe, ai fragranti risotti, si prestano ad innumerevoli ricette. Ma a chi non è mai capitato di fare un errore al supermercato e ritrovarsi con funghi mollicci, quasi marci, oppure secchi e gommosi? Per questo, è importantissimo avere un occhio attento quando andiamo a fare la spesa, e soprattutto, sapere quali qualità di funghi scegliere a seconda della ricetta che abbiamo in mente. Esistono poche semplici regole per avere sempre risultati perfetti.

Ecco quali sono i funghi migliori da comprare al supermercato per consumarli sempre freschi e saporiti, perfetti per le nostre ricette.

Pleurotus da consumare subito, champignon per conservarli

Le regole da seguire quando ci troviamo al supermercato sono molto semplici. Tutto dipende da quando abbiamo intenzione di consumare i nostri funghi.

Spirulina

Ecco quali sono i funghi migliori da comprare al supermercato per consumarli sempre freschi e saporiti perfetti per le nostre ricette. Se abbiamo intenzione di consumarli subito, possiamo acquistare ad esempio dei Pleurotus. Se invece li consumeremo nel giro di qualche giorno, gli champignon si conserveranno meglio. Ma perché questa distinzione?

Attenzione alla quantità di acqua

I funghi del genere Pleurotus, anche chiamati geloni, orecchioni o funghi ostrica, tendono generalmente ad avere un contenuto di acqua più alto. Questo li rende succosi e saporiti. Ma anche più fragili. Se li lasciamo troppo tempo in frigo, rischiamo quindi che si deteriorino. Invece gli champignon, che comprendono anche i famosi portobello, hanno un contenuto di acqua minore, e possono essere conservati più a lungo. Saranno al top della forma anche due o tre giorni dopo l’acquisto. In ogni caso, è sempre importante far ‘spurgare’ un po’ i funghi durante la cottura, per eliminare l’acqua in eccesso e godersi appieno il sapore.

Se avanziamo de funghi, ecco qual è il segreto per congelarli senza che diventino umidi e molli.

Recommended Articles

Leave a Reply