Ecco i tre piatti facili e veloci da servire per il pranzo di Pasqua

ecco-i-tre-piatti-facili-e-veloci-da-servire-per-il-pranzo-di-pasqua

Ogni pranzo in Italia è sacro, le mamme e le nonne mettono tanta dedizione per poter imbandire la tavola come se fosse ogni giorno festa.

In realtà questo è un modo per stare di più in famiglia infatti i periodi ideali per riuscire a riunirla sono proprio le feste.

Non importa quale festa sia comunque ci saranno sempre gli amanti della cucina ai fornelli che daranno il loro meglio per rendere felici gli invitati.

Spirulina

Ogni festa ha dei piatti tipici, adesso che pasqua è alle porte vogliamo indicare qualche piatto facile da servire per il pranzo di pasqua.

Ogni regione d’Italia conserva un piatto unico e tipico ma la cosa bella è poterli reinventare e rivisitare in base ai nostri gusti.

Ecco i tre piatti facili e veloci da servire per il pranzo di Pasqua.

Lasagna

Come primo pasquale non può assolutamente mancare la lasagna, meglio se fatta con ragù di agnello.

Questo piatto racchiude uno dei piatti più amati il risultato di questa unione è un piatto squisito da servire il giorno di pasqua.

Il consiglio è quello di sostituire alla besciamella la salsa al pecorino che ben si accompagna al gusto intenso della carne.

La preparazione è molto semplice, basterà seguire la ricetta tradizionale sostituendo al ragù di carne dell’agnello disossato e alla besciamella la salsa di pecorino.

Agnello

L’agnello è uno dei principali simboli della pasqua infatti questo è un ingrediente sempre presente nei giorni pasquali nelle nostre tavole.

Se per questa pasqua l’idea è quella di servire dei piatti facili e veloci, possiamo indicare un modo alternativo di servire l’agnello.

Possiamo dedicarci al cucinare delle semplici costolette di agnello con carciofi e fave oppure possiamo optare per contorno al purè di patate.

Se lo preferiamo possiamo anche servire l’agnello in polpetta e sugo, le alternative sono veramente tante.

Uovo

Per chi non gradisce il sapore intenso dell’agnello è possibile servire a tavola un altro dei simboli pasquali, ci stiamo riferendo all’uovo.

Esse possono accompagnare un altro arrosto di un’altra carne come ad esempio il coniglio.

Oppure possiamo pensare ad un secondo del tutto vegetariano a base di fave, asparagi e uovo.

Se vogliamo necessariamente la carne possiamo anche dedicarci alla creazione di un polpettone farcito anche con uova sode e spinaci.

Ecco i tre piatti facili e veloci da servire per il pranzo di Pasqua.

Recommended Articles

Leave a Reply