Ecco come divertirsi realizzando un uovo di Pasqua in casa con un semplice palloncino

ecco-come-divertirsi-realizzando-un-uovo-di-pasqua-in-casa-con-un-semplice-palloncino

Le uova sono da sempre il simbolo della Pasqua. In questa festa si celebra la resurrezione di Gesù, e proprio l’uovo viene associato alla nascita e quindi alla vita. Che siano fresche, di cioccolato o di ceramica, le uova non possono mancare in questa festa. Ad esempio, è molto diffusa l’usanza di creare delle vere e proprie cacce al tesoro con lo scopo di scovare tutte le uova nascoste.

L’uovo di cioccolato però, è l’indiscusso protagonista di questa giornata che fa impazzire grandi e piccini. Durante questo periodo dell’anno è possibile trovarlo in qualunque negozio di alimentari, di diverse marche e di svariate misure.  Ciò non toglie che l’uovo possa essere realizzato in casa divertendosi.

Occorrente

Per prima cosa occorre procurarsi delle tavolette di cioccolato fondente, oppure al latte se si preferisce. Ne serviranno circa 300 grammi. Occorreranno poi ancora pochi semplici strumenti: una pentola, un mestolo, un palloncino e possibilmente un termometro da cucina. A piacere, si possono utilizzare delle glasse colorate o della granella per decorare l’uovo.

Smartwatch

Ecco come divertirsi realizzando un uovo di Pasqua in casa con un semplice palloncino

Il primo passaggio è quello di sciogliere 200 grammi di cioccolato in una pentola. Se si è scelto il cioccolato fondente, è necessario portarlo ad una temperatura tra 50 e 55 gradi. Invece, nel caso del cioccolato al latte basterà arrivare a 40/45 gradi. Il termometro da cucina servirà proprio durante questo passaggio.

A questo punto, spegnere la fiamma e aggiungere i 100 grammi di cioccolata rimasti. È necessario continuare a mescolare finché il cioccolato si sarà sciolto e avrà raggiunto una temperatura di circa 30 gradi. Anche in questo caso sarebbe meglio utilizzare il termometro da cucina.

Adesso non bisogna fare altro che afferrare il palloncino, precedentemente gonfiato, dalla parte finale (quella della chiusura). Con l’aiuto del mestolo, versarci sopra il cioccolato sciolto in maniera uniforme. A questo punto, occorre rovesciare il palloncino per far smettere al cioccolato di colare e poi appenderlo per un paio di ore (sempre dalla parte della chiusura).

Quando il cioccolato si sarà asciugato, bucare il palloncino con uno spillo e sfilarlo delicatamente dall’uovo di cioccolato.

Qualche decorazione non guasta mai

Per gli amanti del croccante, è possibile “spruzzare” della granella di nocciola (o di pistacchio) sull’uovo quando non è ancora compatto. Chi invece preferisce i colori, può decorare il suo uovo con delle glasse colorate, aiutandosi con una sac à poche.

Ecco come divertirsi realizzando un uovo di Pasqua in casa con un semplice palloncino.

Recommended Articles

Leave a Reply