Cubetti di crema fritta | antipasto o dessert sfizioso e particolare

cubetti-di-crema-fritta-|-antipasto-o-dessert-sfizioso-e-particolare

Cubetti di crema fritta, una ricetta sorprendente perfetta dall’antipasto al dessert, molto diffusa in varie regioni italiane, eccezionali.

Cubetti di crema fritta
Cubetti di crema fritta

I cubetti di crema fritta, sono sfiziosi dadini fritti di crema pasticcera che in molte regioni di Italia non mancheranno nelle fritture miste insieme ad olive taggiasche, carne e verdure . Sono perfetti da utilizzare come sfiziosi antipasti e aperitivi, accompagnati da salumi o salse, oppure come contorno o dessert, servito con ciuffetti di panna o palline golose di gelato. Anche se il procedimento può sembrare abbastanza laborioso, vi assicuro che realizzarli è facile e semplice, oltretutto potete prepararne, magari, in quantità maggiori per poterla congelare ed utilizzare al momento del bisogno.

State certe che sia I vostri ospiti che i bambini, né rimanaranno talmente colpiti che finiranno in un baleno. Una vera e propria goduria per le papille gustative di tutti.

Vediamo, quindi, gli ingredienti e la preparazione per questa ricetta sprint semplice da realizzare per avere un risultato finale straordinario.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Torta di albumi ricotta e vaniglia con crema chantilly | una goduria

Oppure: Tiramisù allo yogurt e pistacchi | Dessert goloso e leggero

Tempi di preparazione: 40 minuti

Tempo di riposo: 1 giorno

Tempi di cottura: 10 minuti

Ingredienti per circa 150 dadini

  • 500 ml di latte
  • 75 g di fecola di patate
  • 75 g di zucchero
  • 4 uova
  • 1 limone

Per la copertura

  • Pangrattato q.b
  • 3 uova
  • Farina q.b
  • Olio di semi di girasole q.b

Preparazione dei cubetti fritti

Per cominciare la realizzazione di questa di ricetta, partite con la preparazione della crema pasticcera.

In una casseruola riscaldate il latte insieme alla buccia di un limone grattugiato, fate arrivare a bollore.

Nel frattempo, separate i tuorli dagli albumi. A parte in una scodella, montate i tuorli con lo zucchero e la fecola di patate utilizzando un frustino elettrico, miscelate fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.

frullino
frullino

Ottenuta questa consistenza unte il composto al latte riscaldato e riportate a bollore, non dimenticatevi di continuare a mescolare con una frusta manuale in modo da evitare la formazione di grumi o che si possa attaccare la crema alle pareti della casseruola.

Quando la crema sarà pronta, stendetela su una teglia foderata di carta forno, livellando per bene la superficie con una spatola e lasciando assestare per tutta la notte.

Trascorso il tempo necessario, cospargete sulla superficie della crema rassodata la farina, tagliatele a strisce verticali che infarinerete nuovamente e ricaverete dei cubetti. Fatto ciò, preparate tre ciotoline una con pangrattato, l’altra con farina e l’ultima con le uova sbattute con una forchetta.

crema pasticcera
crema pasticcera

Quindi, prendete un cubetto passatelo nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato avendo cura di coprirle internamente, fate questo procedimento fino al termine della crema.

Adesso, prendete una padella capiente con abbondante olio di semi di girasole, friggete i cubetti un paio di minuti per lato fino a doratura, serviteli caldi e gustosi. Andranno a ruba, buon appetito.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

pangrattato
pangrattato

Recommended Articles

Leave a Reply