CROSTATA SALATA SENZA GLUTINE

crostata-salata-senza-glutine


CROSTATA SALATA SENZA GLUTINE

Crostata salata ripiena senza glutine. Ricetta facile.

Voglia di una cena leggero e sfiziosa? La crostata salata senza glutine è la scelta giusta! Una base di pasta frolla all’olio morbida, senza glutine preparata con farina di riso e fecola di patate rende deliziosa questa crostata ripiena di ricotta e formaggio. La crostata è sempre buonissima e conquista tutti al primo assaggio con il suo gusto friabile e delicato!

Una crostata buonissima, facile da preparare, io ho scelto di prepararla senza glutine e anche senza lattosio utilizzando la pasta frolla senza burro per la base ma se non abbiamo problemi di intolleranza al lattosio o al glutine possiamo utilizzare ingredienti “classici” otterremo comunque un ottimo risultato.

A fine cottura la crostata salata senza glutine risulterà bella dorata in superficie, profumata e fragrante. Prima di toglierla dallo stampo, aspettiamo che si raffreddi un pochino, tanto è deliziosa anche fredda… anzi, il giorno successivo è ancora di più buona! Vediamo adesso insieme come preparare la crostata salata senza glutine fatta in casa!

CROSTATA SALATA SENZA GLUTINE

Potrebbero interessarvi anche PASTIERA SENZA GLUTINE, PASTA FROLLA ALL’OLIO SENZA GLUTINE.

CROSTATA SALATA SENZA GLUTINE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

Per la base di pasta frolla

  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 100 gr di olio extra vergine di oliva
  • 50 gr di acqua
  • 200 gr di farina di riso
  • 100 gr di fecola di patate

Per il ripieno

  • 300 gr di ricotta senza lattosio
  • 80 gr di formaggio edamer o emmental senza lattosio
  • 50 gr petto di pollo o prosciutto cotto
  • Sale q.b.
  • Erbe di provenza miste q.b.
  1. In una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo il mezzo cucchiaino di sale, l’olio extra vergine di oliva, l’acqua e mescoliamo con una forchetta.
  2. Aggiungiamo la farina di riso, la fecola di patate, il pizzico di bicarbonato e mescoliamo tutti gli ingredienti, trasferendoci sul piano di lavoro infarinato se necessario, fino a formare un panetto molto morbido.
  3. Copriamo il panetto con la pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.Copriamo il panetto con la pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo di riposo necessario prendiamo la pasta frolla e stendiamone 2/3 nello stampo per crostata da 24cm e bucherelliamo la superficie con la forchetta.
  5. In una ciotola aggiungiamo la ricotta senza lattosio, l’emmental o l’edamer senza lattosio a cubetti, il sale, le erbe di provenza e il petto di pollo (o il prosciutto cotto) a pezzettini e mescoliamo.
  6. Aggiungiamo il ripieno di ricotta e stendiamolo sulla base di pasta frolla.
  7. Stendiamo la frolla rimanente e creiamo la decorazione della crostata.
  8. Portiamo la crostata salata senza glutine a cuocere in forno statico, preriscaldato a 180° per 35 minuti circa.Portiamo la crostata salata senza glutine a cuocere in forno statico, preriscaldato a 180° per 35 minuti circa.

Articolo scritto da Polvere di Riso

CONDIVIDI O SALVA LA RICETTA

Recommended Articles

Leave a Reply