Crackers di quinoa | Con il Bimby, saranno pronti immediatamente

crackers-di-quinoa-|-con-il-bimby,-saranno-pronti-immediatamente

Una ricetta veloce, durante la quale ci faremo aiutare anche dal nostro robot da cucina Bimby, è quella che vi proponiamo di seguito. Ottimi in particolare per chi è a dieta, perchè sono leggeri e senza grassi alcuni. Cuciniamo insieme i crackers di quinoa.

crackers quinoa ricetta FOTO ricettasprint
Crackers di quinoa FOTO ricettasprint

Gustosi per uno spuntino, sia al mattino che al pomeriggio, ma buoni anche come accompagnamento ai formaggi. Vediamo insieme quali ingredienti ci occorrono.

Leggi anche: Crackers curcuma origano e semi di chia | Croccanti, gustosi ma leggeri

leggi anche: Crackers con farina di riso e farina di ceci | Lo snack senza glutine

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti

  • 300 g di quinoa
  • 1 cucchiaino di sale
  • 40 ml di olio di semi di vinaccioli
  • 100 ml di acqua
  • 40 g di sesamo

Crackers di quinoa: procedimento

Iniziamo con l’aggiungere la quinoa nel boccale del Bimby e frulliamo al massimo, fino a quando non si ridurrà a farina. Bisogna ripetere questa operazione per un paio di volte.

Crackers di quinoa FOTO ricettasprint
Crackers di quinoa FOTO ricettasprint

Quando avremo ottenuto la farina desiderata, aggiungiamoci i semi di sesamo, il sale e l’olio di vinaccioli. Azioniamo il nostro robot con la modalità Spiga e, dal foro del boccale, aggiungiamo piano piano l’acqua fino a quando non si sarà formato un composto granuloso.

Appoggiamo sul piano di lavoro un foglio di carta forno. Togliamo il panetto formatosi dal boccale e versiamolo sul foglio. Appoggiamo sul panetto un altro foglio di carta forno e, con l’aiuto di un mattarello, stendiamolo.

Leggi anche: Crackers senza lievito con semi | Lo stuzzichino veloce e super facile

leggi anche: Crackers integrali con formaggio | Croccanti e friabili

Crackers di quinoa FOTO ricettasprint
Crackers di quinoa FOTO ricettasprint

Con la formina che più ci piace, ricaviamoci i nostri crackers e poggiamoli su una teglia forno, rivestita anch’essa di carta forno. Cuociamoli, per 20 minuti a 180°, in forno ventilato.

Consigli: per renderli ancora più buoni, quando sono cotti ma ancora ben caldi, spolveriamoli leggermente con del sale in superficie.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Crackers di quinoa FOTO ricettasprint

Recommended Articles

Leave a Reply