Costine di maiale al forno con patate, da preparare in pochi minuti: ecco come mantenere la carne morbida e gustosa.

costine-di-maiale-al-forno-con-patate,-da-preparare-in-pochi-minuti:-ecco-come-mantenere-la-carne-morbida-e-gustosa.

Costine di maiale al forno con patate, un classico secondo piatto delle feste, morbido saporito e gustoso.

Le costine sono un taglio della cassa toracica, in questo caso del maiale, tagliata in pezzi variabili di spessore, di quantità di carne, ossa e grasso.


E’ un taglio utilizzato sia nella cucina asiatica che occidentale,  dove le costine vengono preparate affumicate, al forno o alla griglia;


ricordiamo il famoso barbecue americano del 4 luglio accompagnato dalle sue salse speciali e, con nostalgia,  le nostre amate grigliate estive; in inverno le gustiamo nella “maialata”, la grande abbuffata di carne di maiale che si svolge in numerose località.

Eccovi la ricetta della  delle costine di maiale al forno con patate,

Una preparazione facile e veloce, senza marinatura della carne, ma ugualmente appetitosa; la cottura contemporanea della carne e delle patate rende il piatto completo e saporito.

ingredienti

  • 1 kg costine di maiale
  • un kg di patate
  • 1 rametto rosmarino
  • 2 spicchi aglio
  • due cucchiai di olio d’oliva
  • sale e pepe

costine e patatecostine e patate

procedimento

pelare e tagliare le patate a spicchi,


metterle in un tegame insieme alle costine di maiale,


insaporire con aglio, rosmarino, sale e pepe,


condire con olio d’oliva,


foderare una teglia con carta alluminio,


stendere le patate e sopra le costine,


e coprire con un foglio di alluminio.


Infornare in forno già caldo per circa 30 minuti a 200°,


togliere il foglio d’alluminio, girare le costine e cuocere per 30 minuti scoperto.


Tenere controllata la cottura delle patate e della carne con una forchetta.

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply