Congeli il cibo nei recipienti in vetro? Fai molta attenzione, ecco i rischi che corri!

congeli-il-cibo-nei-recipienti-in-vetro?-fai-molta-attenzione,-ecco-i-rischi-che-corri!

Dicembre 19, 2020Denis Carito

Congelare alimenti è una pratica davvero comunissima, ma bisogna farlo con attenzione. Scopri cosa succede quando si mette il vetro nel freezer.

Tutte le mamme, congelano ogni giorno alimenti, riponendoli negli appositi contenitori in vetro, chiusi ermeticamente. Preparare, congelare, avere poi tutto l’occorrente quando se ne ha bisogno è davvero un modo grandioso per ottimizzare il tempo in cucina. Capita inoltre di rifornirsi per un tempo prolungato, comprando più alimenti, cucinandoli anticipatamente grazie ad un menù settimanale strutturato per tutta la famiglia e congelare via via, alimento per alimento, nel freezer.

Il vetro nel freezer, ecco perché devi fare attenzione

Molto diffuso, per il congelamento, è l’uso di contenitori in vetro, poiché, quelli in plastica, potrebbero compromettere l’integrità dei cibi. Non è poi però così scontato che mettere il cibo in un contenitore di vetro e riporlo nel congelatore potrebbe essere un gran rischio, in molti ignorano le conseguenze. Bisognerebbe infatti sistemare i contenitori in vetro con le nostre pietanze appena preparate e porzionate, in maniera estremamente oculata. Scopriamo perché.

vetro
(Adobestock photo)

Il vetro nel freezer infatti può avere delle conseguenze piuttosto sgradevoli. Queste si possono evitare mettendo in pratica modalità di congelamento idonee, e continuare a conservare i propri alimenti con serenità. Il vetro, si sa, è un ottimo materiale per conservare il cibo, ne mantiene l’integrità, e può essere lavato e riutilizzato più volte, c’è però un unico problema: se si sceglie ad esempio di congelare il brodo, mettere un liquido all’interno di un barattolo in vetro può farlo esplodere, poiché il contenuto potrebbe aumentare di dimensioni durante i giorni di congelamento.

Per evitare questo enorme rischio basta mettere in pratica semplicissimi suggerimenti: preferite dei recipienti con delle estremità più allungate rispetto alla base, un contenitore quindi più grande rispetto a ciò che andrete a mettere all’interno. Per riporre in freezer poi creme, salse, meglio lasciare un pochino di spazio tra la chiusura del contenitore in vetro e l’alimento al suo interno, vale lo stesso per brodi e condimenti di vario tipo. Scopri inoltre cosa dovresti avere nel freezer quando hai un bimbo! 

cosa avere nel congelatore con bimbo baby-freezer
Infografica (@mammeincucina2.0)

Regole per congelare in maniera corretta

  • Se si vuole congelare utilizzando contenitori in vetro, avrete bisogno di contenitori in vetro temperato, altrimenti meglio utilizzare buste da freezer o contenitori di plastica.
  • Non bisogna mai usare acqua calda per scongelare qualcosa, si rischia di cucinare cibo congelato alterandone consistenza e sapore.
  • Mettere il cibo in freezer in piccole porzioni così da consentire un congelamento rapido.

Questi suggerimenti vi permetteranno di conservare e congelare gli alimenti in sicurezza senza incombere a rischi.

Recommended Articles

Leave a Reply