Come recuperare la colomba pasquale: la ricetta del pudding di Benedetta Parodi

come-recuperare-la-colomba-pasquale:-la-ricetta-del-pudding-di-benedetta-parodi

Anche oggi un nuovo appuntamento con la ricetta del giorno di Benedetta Parodi. E dopo le feste di Pasqua non poteva che arrivare un consiglio per “riciclare” o meglio recuperare gli avanzi di colomba. O magari abbiamo anche una colomba intera che vogliamo mangiare in modo diverso. E allora ecco cosa fare: prepariamo un pudding con la ricetta di Benedetta Parodi.

Non ci resta che prendere appunti per fare in casa questo ottimo pudding con la ricetta di Benedetta Parodi. Avete della colomba in casa? E allora questa è la ricetta giusta, ecco tutti i passaggi.

PUDDING di colomba pasquale: la ricetta del recupero

Ingredienti: colomba avanzata (circa mezza), 500 ml di latte, 120 ml di panna fresca, 50 g di burro fuso, 6 uova, 35 g di uvetta, 2-3 cucchiai di marmellata di albicocche, cannella qb, zucchero di canna qb, 1 bustina di vanilina

PROCEDIMENTO Preriscaldare il forno a 180 °C. Imburrare una teglia da plumcake e cospargerne la base con gli aromi: cannella, zucchero di canna, uvetta e qualche cucchiaiata di marmellata di albicocche. In una ciotola, sbattere latte, panna e uova. Aggiungere altra cannella e la vanillina. Tagliare la colomba per il verso lungo a fette di pochi centimetri di spessore. In alternativa alla colomba si può usare un altro dolce o un pan brioche. Inzuppare le fette di colomba nel composto di uovo e sistemarle nello stampo, creando un primo strato. Se si usa il pan brioches, tra uno strato e l’altro di fette si può arricchire il dolce con uvette e cannella o pezzetti di cioccolato (io ho usato una colomba già ricca di canditi e aromi, quindi non aggiungerò nulla). Continuare a inzuppare le fette di colomba e stratificare il dolce fino ad arrivare a riempire lo stampo. Una volta terminato, versare il liquido di uovo rimasto fino ad affogare le fette di colomba. Ultimare con un pizzico di cannella e zucchero di canna, per caramellizzare. Mettere il pudding nel forno a 180 °C per 35-40 minuti e continuare la cottura alzando se necessario la temperatura fino a che il dolce non diventa dorato in superficie. Fare raffreddare, sformare dallo stampo e servire a fette.

( fonte foto e ricetta Benedetta Parodi pagina Fb )

Recommended Articles

Leave a Reply