Una cheesecake gluten free molto saporita grazie alla presenza delle cipolle caramellate sia nella farcia che come decorazione

Voti: 0

Valutazione: 0

Tu:

Rate this recipe!

Vota la ricetta

Crea un menu

Aggiungi alla lista della spesa

Aggiungi alle ricette preferite

Difficoltà: facile

20 minuti

45 minuti

Ingredienti

Per persone – tortiera da 20 cm

Per le cipolle caramellate

Per i riccioli di parmigiano

  • 2 cucchiai Parmigiano per ogni ricciolo che volete fare

Istruzioni

  1. Procedimento per le cipolle caramellate Pelare, tagliare a striscioline le cipolle e metterle in una padella con lo zucchero di canna, lo zucchero semolato e l’acqua. Cuocere a fuoco basso per 45 minuti, mescolando ogni tanto. Lasciare raffreddare.

  2. Procedimento per la base Fondere il burro, aggiungere il cucchiaino di curcuma e amalgamare. Tritare finemente i crackers e le nocciole, aggiungere 2 pizzichi di sale fino e aggiungere il burro fuso. Mescolare con una forchetta per fare assorbire in modo omogeneo tutto il burro ai crackers. Foderare con la carta forno una tortiera, possibilmente con il fondo apribile, versare sulla base il composto ottenuto e pressare con un cucchiaino, livellando bene e cercando di dare uno unico spessore a tutta la base. Riporre in frigorifero per almeno mezz’ora.

  3. Procedimento per la crema al formaggio Montare la panna, tenendone prima da parte 60 ml. In una ciotola versare il formaggio spalmabile, la robiola, il parmigiano e mescolare per amalgamare tra loro tutti i formaggi. Aggiungere la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto, per non farla smontare. Mettere in un pentolino, sul fornello, 30 ml di panna dei 60 tenuti da parte, portare a ebollizione, aggiungere gli altri 30 ml di panna e l’agar agar e lasciare sobbollire, mescolando sempre, e spegnere dopo uno o due minuti. Unire ai formaggi e mescolare in modo omogeneo. Aggiungere al composto di formaggi, metà delle cipolle caramellate, mescolare bene e versare il composto sopra alla base di crackers. Livellare la crema e mettere in frigorifero per almeno 4 ore.

  4. Procedimento per riccioli di parmigiano (opzionale) : Mettere su una padella antiaderente una striscia di parmigiano grattugiato, larga un paio di cm e lunga quanto riuscite. Appena vedete che il formaggio si sta sciogliendo, con una paletta piatta, sollevate la striscia e giratela e dopo qualche secondo, se vedete che si stacca facilmente, levatela dalla padella e senza scottarvi arrotolatela su uno stecchino lungo (tipo bacchette orientali). Dopo qualche minuto, il ricciolo sarà freddo e quindi pronto. Ripete i passaggi tante volte quanti riccioli volete ottenere.

  5. Decorazione cheesecake Per decorare la cheesecake, togliere la torta dal frigorifero, aprire la cerniera della tortiera e sfilare verso l’alto la torta. Togliere la carta forno, delicatamente e appoggiare sul piatto. Versare sopra le cipolle rimanenti e appoggiare i riccioli di parmigiano o, in alternativa, spolverare con il parmigiano. La cheesecake alle cipolle caramellate si conserva in frigorifero per 2-3 giorni, ben chiusa in una tortiera. Prima di servire, lasciare a temperatura ambiente per 5-10 minuti.

Voti: 0

Valutazione: 0

Tu:

Rate this recipe!

Vota la ricetta

Crea un menu

Aggiungi alla lista della spesa

Aggiungi alle ricette preferite